"Voglio andare in Australia", un incontro su come organizzare il viaggio di lavoro o studio in Oceania

10/06/2015 - Si fa presto a dire "Voglio andare in Australia", ma quanti di quei giovani che sognano di trasferirsi conoscono procedure e normativa dell'immigrazione, cultura e stili di vita diversi così diversi dall'Italia?

Dopo il successo e l'interesse suscitato lo scorso anno, torna all'Informagiovani di Senigallia (via Manni, 1) Sonia Rossetti, agente di immigrazione Australiana. L'appuntamento è per giovedì 25 giugno, alle ore 17, alla sala conferenza della Biblioteca comunale.

L'incontro, aperto a tutti, ha come obiettivo l'approfondimento della normativa australiana in materia d'immigrazione, utile per tutti coloro che vogliono intraprendere questo viaggio per studio o per lavoro. Sonia Rossetti, agente di immigrazione australiana, parlerà di come ottenere il Working Holiday Visa, il visto per poter lavorare e tutti gli altri che possono essere richiesti per motivi di studio. Saranno inoltre fornite tutte le informazioni sui siti internet ed altre risorse utili per poter organizzare al meglio la propria partenza.

Inoltre sarà l'occasione per ascoltare i racconti di coloro che l'esperienza di vita in Australia l'hanno già fatta come la blogger pesarese Michela Venturini che, dopo 7 anni di lavoro in banca, nel gennaio 2014 ha deciso di prendere un'aspettativa e partire, e Federica Bucci, fisioterapista, che ha vissuto un'esperienza di sei mesi, frequentando un corso di inglese a Sidney e lavorando presso alcune famiglie ed ostelli in cambio di vitto e alloggio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2015 alle 12:30 sul giornale del 11 giugno 2015 - 521 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akxs





logoEV