Flavio Lotti inaugura la XI Rassegna di Storia Contemporanea

09/06/2015 - Si apre mercoledì sera alle ore 21.30 presso la Sala del Trono di Palazzo del Duca la XI edizione della Rassegna di Storia Contemporanea, promossa dal locale Centro Mazziniano, in collaborazione con l'Associazione di Storia Contemporanea.

Questa edizione inizia con la presentazione dell’Atlante delle guerre e dei conflitti nel mondo (Terra Nuova Edizioni, VI ed., 2015), libro che parla dei 46 conflitti tuttora in atto nel mondo e che sarà illustrato da uno dei suoi autori, Flavio Lotti, una delle maggiori personalità pacifiste del nostro paese. Nato a Conegliano (Tv) nel 1960, residente a Perugia, dipendente della Provincia di Perugia, Lotti ha iniziato il suo impegno di pacifista giovanissimo, dichiarandosi a 18 anni obiettore di coscienza al servizio militare e segnalandosi tra gli animatori della Lega degli Obiettori di Coscienza e del Comitato Popolare Veneto per la pace che il 30 agosto 1981 ha organizzato a Vicenza la prima grande manifestazione popolare contro gli euromissili.

Si è poi distinto come saggista e autore di numerose monografie, a incominciare da Venti di Pace (1992), L'ONU dei popoli (1996), Insegnare i Diritti Umani (1998) fino alla recente Non basta parlare di pace. La storia della Marcia Perugia-Assisi (2011). Coordinatore della Tavola della Pace e organizzatore della marcia della pace Perugia Assisi, è dirige il Coordinamento Nazionale Enti Locali per la pace e i diritti umani, un’associazione che riunisce 704 Comuni, Province e Regioni italiane, dalla sua fondazione (1986). Introducono la serata Marco Severini e Omar Colombo (ASC).


da Associazione di Storia Contemporanea




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2015 alle 15:41 sul giornale del 10 giugno 2015 - 366 letture

In questo articolo si parla di cultura, storia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akuY