Amici della Foce del Fiume Cesano: escursione all'infernaccio

08/06/2015 - Il fascino dei Monti Sibillini ha richiamato ancora una volta una grande partecipazione di escursionisti. L’iniziativa, promossa dagli Amici della Foce del Fiume Cesano, si è svolta Domenica 7 giugno 2017, registrando una partecipazione da grandi occasioni.

L’escursione riguardava la “gola dell’infernaccio” e l’eremo di San Leonardo. Dopo il lungo e poco affascinante percorso di avvicinamento (vietato ai pullman ma aperto a centinaia di autovetture) il folto gruppo ha raggiunto le “Pisciarelle” e la “Gola dell’Infernaccio”. Una forra molto suggestiva scavata profondamente dalle acque del fiume Tenna tra le rocce calcaree dei monti Priora e Sibilla.

Al termine della gola gli escursionisti sono saliti per il sentiero, breve ma impegnativo, che sale fino all’Eremo di San Leonardo, dove vive da circa mezzo secolo (anche se in questo periodo risulta ammalato) il mitico Frate Pietro. Il luogo suggestivo e ricco di specie vegetali, per lunghi tratti affiancato dalle lucenti acque del torrente, ha riempito di gioia i numerosi visitatori e ovviamente gratificato l’impegno degli organizzatori e delle competenti guide.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2015 alle 15:18 sul giornale del 09 giugno 2015 - 1203 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, associazione amici della foce del fiume cesano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akrY





logoEV