"Ventimilarighesottoimari in Giallo": Petros Markaris, Stefano Benni e Dylan Dog tra i protagonisti della quarta edizione

La Camera Gialla 05/06/2015 - Definito il programma di "Ventimilaleghesottoimari in Giallo", l'evento culturale che il Comune di Senigallia, in collaborazione con la Fondazione Rosellini, dedica a uno dei generi più popolari della lettura contemporanea.

Giunto quest'anno alla quarta edizione, il festival si svolgerà dal 19 al 25 agosto e si annuncia più ricco che mai, confermando la formula che ha contribuito a farlo crescere negli anni precedenti, fino a farne uno dei principali eventi estivi senigalliesi: la presenza dei più importanti autori di fama internazionale per presentare i loro lavori più recenti e tante piccole grandi iniziative nei luoghi più suggestivi della città, tra letture, momenti di animazione per i più piccoli e le immancabili visite alla Casa Gialla.

Ospite d'eccezione sarà lo scrittore greco Petros Markaris, dalla cui penna è nato il commissario Charitos, ribattezzato presto dalla critica il Montalbano greco. In una Atene moderna, congestionata dal traffico e dagli intrecci con la corruzione, Markaris pone al centro dei suoi romanzi i temi della crisi economica che nell'ultimo decennio ha piegato la Grecia, senza mai rinunciare a una sottile ironia che hanno reso il suo Kostas Charitos uno dei personaggi più amati al mondo dai lettori di noir.

Markars sarà a Senigallia venerdì 21 agosto per una giornata dedicata completamente ai suoi libri. Si inizierà alle 18,30, al cortile della Rocca Roveresca, con un incontro intitolato I Labirinti di Atene, dove lo scrittore discuterà con il pubblico sul ruolo della crisi economica nella sua narrazione. Alle 20, appuntamento Terrazza della Rotonda per un aperitivo a base di olive greche, ascoltando la lettura delle più belle pagine della sua opera a cura del Circolo dei lettori di Senigallia. Infine, alle 21,30 all'interno della Rotonda, la presentazione del suo ultimo libro Titoli di coda, dove nel consueto scenario di crisi, corruzione e caduta dei valori, Charitos dovrà affrontare l'omicidio di un imprenditore greco-tedesco e proteggere la figlia dalle aggressioni di esponenti del movimento neonazista Alba Dorata.

Un'altra presenza clou sarà quella di Stefano Benni. L'istrionico scrittore bolognese sarà alla Rocca Roveresca sabato 22 agosto per una conversazione sul suo ultimo lavoro, Cari mostri, nel quale, sfidando il racconto di genere, Benni si cala negli anfratti del Male per mettere disordine e promettere il brivido più cupo e la risata liberatoria, finendo per consegnare al lettore una galleria di memorabili mostri.

Sempre il 22, ma alle 21,30 alla Rotonda, il giallo si fa cronaca con Il mistero del Pirata, un incontro con i giornalisti Andrea Rossini e Francesco Ceniti che hanno studiato a fondo l'inchiesta sulla scomparsa di Marco Pantani, provando a far luce sulla controversa fine di questo straordinario atleta.

Tra le conferme anche l'appuntamento con il fumetto che quest'anno, dopo Diabolik e Julia, vedrà protagonista Dylan Dog, che il 20 agosto, alle 21,30, sarà raccontato alla Rotonda dagli sceneggiatori Paola Barbato e Massimo Manfredi. A Dylan Dog sarà anche dedicata una mostra a Palazzo del Duca, che resterà aperta per tutta la durata del festival.

Confermato anche l'appuntamento con il giallo civile, che, in collaborazione con l'associazione Pereira, questa edizione dedicherà alla strage alla stazione di Bologna con la proiezione del documentario di Matteo Pasi Un solo errore, Bologna 2 agosto 1980.

Ma il programma contempla già molti altri appuntamenti: il ritorno del critico letterario Massimo Raffaeli, la presentazione del libro, al confine tra giallo e storia, Bombardate Auschwitz del capocronista al Giornale Radio Rai Arcangelo Ferri, e quella del libro La buona legge di Maria Sole di Luigi Romolo Carrino, e tanto altro ancora.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2015 alle 16:18 sul giornale del 06 giugno 2015 - 574 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akmO





logoEV