Truffa dello specchietto rotto, denunciato un 28enne di Noto

Specchietto rotto 05/06/2015 - I Carabinieri della Compagnia di Senigallia, a seguito della denuncia di una 52enne di Senigallia, hanno identificato e denunciato in stato di libertà un 28enne di Noto (SR) per il reato di tentata truffa aggravata.

La donna infatti ha riferito ai militari della locale stazione che, attorno alle 10:30, mentre percorreva via Capanna alla guida della propria Opel Agila, è stata affiancata da una Seat Ibiza grigia metallizzata e contestualmente di aver udito un rumore come se la sua auto fosse stata colpita da qualcosa. Inoltre ha notato che il conducente della Seat, indicando lo specchietto retrovisore esterno sinistro rotto, le ha fatto cenno di fermarsi.

L’uomo a questo punto, ha proseguito nel corso della denuncia la vittima, avrebbe insistito per ricevere dalla donna 150 euro in contanti come risarcimento del presunto danno subito.

La donna, che inizialmente è stata tentata di pagare per non procedere con la denuncia alla propria compagnia di assicurazione, si è però accorta che sulla portiera posteriore destra della propria auto era presente una piccola ammaccatura causata presumibilmente dal lancio di un oggetto con cui era stato provocato il rumore dell’urto.

Pertanto, al fine di fare chiarezza sull’accaduto, ha richiesto l’intervento dei carabinieri. Il conducente della Seat Ibiza, a questo punto, con la scusa di non poter perdere tempo ad attendere l’arrivo dei carabinieri, ha dichiarato alla donna di voler più essere risarcito e si è allontanato con la propria auto.

Tuttavia la senigalliese aveva già memorizzato la targa della Seat Ibiza che ha quindi permesso ai carabinieri intervenuti sul posto di risalire al proprietario. L’uomo, identificato nel 28enne nato a Foggia ma residente a Noto in provincia di Siracusa e riconosciuto dalla vittima, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di tentata truffa aggravata.





Questo è un articolo pubblicato il 05-06-2015 alle 15:10 sul giornale del 06 giugno 2015 - 1920 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, senigallia, Sudani Alice Scarpini, truffa dello specchietto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akmu





logoEV