Simone Ceresoni ringrazia gli elettori: "Orgoglioso del risultato ottenuto"

05/06/2015 - Nelle elezioni regionali che si sono appena svolte a Senigallia assieme a La Città Futura, che mi ha sostenuto, abbiamo portato la lista Altre Marche - Sinistra Unita molto vicino all’8% (quasi il doppio della percentuale maturata a livello regionale).

Voglio ringraziare ancora i quasi 1400 cittadine e cittadini che mi hanno espresso la preferenza per rappresentarli in Consiglio Regionale. E’ un ottimo risultato a livello personale che mi rende orgoglioso.

Tuttavia il mancato raggiungimento del quorum non ci ha permesso di avere seggi in Regione. Prendo atto di ciò per avviare una riflessione e, per il momento, tornerò ad avere più tempo per la mia famiglia, il mio lavoro e le mie passioni: amici, libri, cinema, musica. Dopo averlo fatto in privato, appena conosciuti i risultati, rivolgo pubblicamente a Fabrizio Volpini le mie personali congratulazioni per lo straordinario risultato conseguito, sono certo che Senigallia troverà in lui un valido rappresentante nell'istituzione regionale.

Per quanto riguarda le elezioni comunali La Città Futura ha subito un piccolo arretramento percentuale attestandosi a ridosso del 5%. Tra alluvione e recessione è sostanzialmente la riconferma del dato di 5 anni fa. Entriamo in Consiglio con un consigliere invece che con due, ma questo è dovuto in gran parte alla riduzione dei consiglieri da 30 a 24. Quello che più conta è che ancora una volta siamo stati determinanti per la vittoria di Maurizio Mangialardi al primo turno e che il nostro gruppo, fortemente rinnovato da persone giovani e motivate, supporterà assiduamente e fattivamente il consigliere eletto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2015 alle 10:27 sul giornale del 06 giugno 2015 - 936 letture

In questo articolo si parla di simone ceresoni, politica, La Città Futura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aklK


Luigi Alberto Weiss

06 giugno, 09:33
Sì, ma ancora il nostro boy scout deve spiegarci perchè a Senigallia ha sostenuto il PD mentre per cercare un posto in Consiglio regionale ha scelto una lista avversaria del PD.




logoEV