Scartozz: genuina e ben cotta, noi la patatina... la diamo gratis!

05/06/2015 - "Patate fresche appena tagliate, oli al 100% vegetali e un design accattivante e rispettoso dell'ambiente". Sono questi gli ingredienti principali che danno vita allo "Scartozz", il primo locale a Senigallia che da domenica distribuirà street food economico di qualità.

L'inaugurazione si terrà domenica 7 giugno in pieno centro città, al civico 53 di Corso 2 Giugno. Durante l'inaugurazione, a partire dalle 18 di domenica pomeriggio, sarà possibile gustare gratuitamente le patatine dello Scartozz a tutti coloro che si presenteranno con uno dei 1000 coupon disponibili sulla pagina Facebook.

"L'idea è venuta grazie ai viaggi fatti ad Amsterdam e Bruxelles, i locali specializzati nello street food, infatti, sono molto diffusi nelle città del Nord Europa - spiega la titolare Angela che, entusiasta, non vede l'ora di aprire: - Ho visto delle lunghe file fuori da questi negozi, che distribuiscono solamente cibo da passeggio, quindi non è previsto l'allestimento di tavolini, e ho subito pensato che sarebbe stato perfetto per Senigallia.
Lo staff sarà composto da cinque persone, distribuite nell'arco di tutta la giornata. Vogliamo tenere aperto a orario continuato, in modo da esserci in qualsiasi momento per soddisfare le voglie di chi passa!"

L'idea di base è di stampo internazionale, tuttavia lo Scartozz si è preoccupato di creare un format adatto alla cultura italiana: grande attenzione è stata data all'economicità del progetto e alla qualità, che parte dalle materie prime fino ad arrivare ad un prodotto finito "buono e genuino". Verranno cotte sul momento delle patatine tagliate a "stick" con un metodo tipicamente nordeuropeo, all'interno di una friggitrice realizzata artigianalmente in Olanda e spedita direttamente a Senigallia. Si ottiene così una patatina fritta croccante fuori e morbida dentro, tutta da gustare accompagnata da una o più delle 14 salse selezionate. Scartozz nasce in collaborazione con due colossi aziendali campioni di sostenibilità ambientale: Pizzoli s.p.a, leader italiana del commercio della patata, e la belga Vandemoortele s.p.a., prima in Europa nel settore dell'olio.

Per ribadire il rispetto per l'ambiente e la città, le patatine verranno avvolte in un cartoccio in carta paglia con su scritto un messaggio per ricordare di non abbandonarla dove capita, ma curarsi di gettarla tra i rifiuti una volta vuota. Il locale stesso si può definire eco-friendly, arredato in legno di abete e attrezzato per smaltire l'olio esausto in modo corretto. 

Completamente nostrano è il team che ha lavorato e lavorerà per avviare lo Scartozz: i lavori sono stati coordinati dal geom. Francesco Ciuccoli, hanno collaborato le interior designers Alessia Silvi e Monica Mattioli, Giacomo Coppola ha curato la grafica, infine i cinque ragazzi che lavoreranno ai fornelli sono stati selezionati dal centro per l'impiego di Senigallia.







Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 05-06-2015 alle 16:19 sul giornale del 06 giugno 2015 - 10453 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, patatine fritte, articolo e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akmY

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale


ottimo ! vado pazzo per le patatine




logoEV