Ancona: 11 furti alle macchinette di foto tessera. Rintracciato l'autore

Polizia generico 31/05/2015 - Assicurato alla giustizia l’autore di 11 furti perpetrati ai danni della ditta proprietaria di macchinette automatiche di foto tessera. I colpi non solo nel Capoluogo dorico, ma anche a Senigallia, Falconara Marittima e Marotta.

Il tutto grazie al lavoro paziente e certosino della Polizia di Stato che è scattata una denuncia a piede libero per un quarantenne residente in Lombardia. I primi fatti risalgono al 2013, nel capoluogo dorico e nei comuni limitrofi di Senigallia, Falconara Marittima e Marotta, quando ignoti avevano divelto alcune macchinette asportando circa mille euro e causando gravi e onerosi danni alla ditta distributrice. Grazie alla Polizia Scientifica di Ancona è stata rinvenuta la “firma” indelebile del ladro, un uomo di 45 anni, residente in provincia di Bergamo, con numerosi precedenti di polizia per i reati contro il patrimonio.

Sono terminati, inolre, sabato mattina le 48 ore di controlli straordinari del territorio nella città di Ancona. Il Questore Capocasa ha messo in campo più di 70 uomini della Polizia di Stato tra Volanti, Reparto Prevenzione Crimine Marche Umbria, Cinofili, Squadra Mobile, Polizia Stradale e Polizia Postale e delle Telecomunicazioni. Per prevenire e contrastare tutti i reati predatori, con particolare riguardo ai furti nelle abitazioni, identificare cittadini extracomunitari, pattugliare i luoghi frequentati maggiormente da tossicodipendenti, pregiudicati, clandestini, bordeline e alcolisti con contestuale filtraggio dei movimenti di persone e mezzi, grazie alla simultanea attività di posti di controllo nei punti nevralgici della città di Ancona.

Le pattuglie hanno perlustrato tutte le strade a maggiore circolazione, stazione ferroviaria, il porto, piazze, parchi, quartieri ritenuti più a rischio, senza tralasciare parcheggi, centri commerciali e locali pubblici interessati da un continuo flusso di avventori. Nel capoluogo, in particolare, sono stati setacciati i quartieri Piano San Lazzaro, Archi, Vallemiano, Palombare, Baraccola e il centro città. Ecco i numeri che riassumo questi giorni di pattugliamento straordinario: le persone controllate; 214 gli stranieri identificati; 85 i veicoli controllati; 79 Contravvenzioni al codice della strada: 4.

 





Questo è un articolo pubblicato il 31-05-2015 alle 10:51 sul giornale del 01 giugno 2015 - 551 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, polizia di notte, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akaV