Comune di Senigallia e Dies insieme per lo sviluppo dell'economia sociale

comune di senigallia 29/05/2015 - Promuovere la cultura dell'economia sociale verso le istituzioni, gli attori pubblici e le comunità locali.

Favorire la progettualità comune nell'ambito dei fondi strutturali e delle risorse europee; valorizzare le esperienze, i saperi individuali e collettivi, le conoscenze ai fini dello sviluppo di progetti di sistema e sovra comunali, individuare le tematiche di sviluppo locale sostenibile con priorità strategica pe il territorio. Sono queste le finalità del protocollo d'intesa firmato oggi dal Comune di Senigallia e dal Distretto Integrato di Economia Sociale - Area marche Nord.

La collaborazione tra il Comune e il Dies - Mn prevede la condivisione di percorsi di pianificazione strategica, programmazione comune e costruzione di partnership miste che interesseranno, tra gli altri, i campi del turismo accessibile, sostenibile e sociale, della valutazione dei servizi pubblici e degli interventi di economia sociale, della promozione dell'agio e della salute, della valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e paesaggistico, dell'agricoltura sociale e della green economy, della responsabilità sociale di impresa, dello sviluppo locale e occupazionale, dell'inserimento dei soggetti svantaggiati.

L'obiettivo è ripensare approcci e modalità di crescita capaci di valorizzare le pratiche dell'economia sociale per coniugare benessere, diritti, ricchezza diffusa materiale e immateriale, sostenibilità e bellezza dei territori. Un modello favorito esplicitamente dalla programmazione europea 2014-2020 e che, alla luce della costituzione della Macroregione Adriatico-Ionica, può avere molte potenzialità nel territorio regionale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2015 alle 16:40 sul giornale del 30 maggio 2015 - 561 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, politica, senigallia, economia sociale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aj9r