Progetto in Comune: Alessandro Angeletti, lealtà e fair play per Senigallia

28/05/2015 - La campagna elettorale sta per concludersi. In questi mesi ce le siamo date di santa ragione, a livello mediatico si intende e diverse volte si è anche sconfinato un po'. Ma ci sta, una stretta di mano da buoni cristiani e passa tutto.

È stato bello confrontarsi con tutte le liste e anche se si pensa che la propria sia la migliore, anche nelle altre sono presenti brave persone che mettono tanto impegno per la nostra città e con cui vale la pena confrontarsi. Le compagini politiche pululano di ragazzi giovani molti dei quali sono alla loro prima esperienza politica e che sono scesi in campo per quello spirito di senso civico che fa loro onore, lontani da tornaconti personali o da quella malizia tipica della politica. Non bisogna avere paura della loro freschezza e magari della loro poca esperienza in campo politico, magari si', sbaglieranno ma con quella buona fede sempre perdonabile.

Magari ascoltare una persona anziana su come va tenuto il fiume oppure un piccolo imprenditore su come creare occupazione risolverebbe tanti problemi senza interpellare super tecnici o professionisti con la verità in tasca. Già signori, perché la verità in tasca, a parte il padre eterno per chi ci crede, non la possiede nessuno, noi possiamo solamente cercare di fare il bene per noi è per i cittadini stando attenti a non farsi prendere la mano dalle promesse che potrebbero si far avere una manciata di voti in più a chi le elargisce, ma che potrebbero creare anche tanto rammarico e delusioni.


da Lista Progetto in Comune
Maurizio Perini sindaco



Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 28-05-2015 alle 17:15 sul giornale del 29 maggio 2015 - 346 letture

In questo articolo si parla di politica, maurizio perini, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aj6a