Trecastelli: si inaugura l'Ufficio comune per la gestione associata dei Servizi sociali

comune di trecastelli 27/05/2015 - Sarà inaugurato giovedì 28 maggio alle ore 17, a Trecastelli, nella municipalità di Monterado, il nuovo Ufficio per l’esercizio associato della funzione di progettazione e gestione del Sistema locale dei Servizi sociali.

L’ufficio è il risultato della convezione firmata dai Comuni di Senigallia (capofila), Arcevia, Barbara, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Ostra, Ostra Vetere, Serra de’ Conti e Trecastelli. All’inaugurazione interverranno i sindaci e le giunte dei nove Comuni, il vescovo di Senigallia Giuseppe Orlandoni e il coordinatore d’ambito Maurizio Mandolini. Il nuovo ufficio rappresenta una svolta importante per la programmazione dei servizi sociali nei Comuni delle valli del Misa e del Nevola in termini di razionalizzazione delle risorse e semplificazione.

Il territorio interessato, infatti, è il terzo delle Marche dopo Ancona e Pesaro, e opererà su un bacino di oltre 80 mila persone, rendendo l’erogazione delle prestazioni più rapida e uniforme. Si passerà dagli attuali nove uffici comunali dei Servizi sociali ad un Ufficio Unico che produrrà un sensibile snellimento delle procedure amministrative. Nei singoli Comuni resteranno i presidi per l’accettazione e il personale di assistenza sociale per l’ascolto diretto e la presa in carico delle problematiche dei cittadini.

Sulla base delle indicazioni del Comitato dei Sindaci saranno elaborati e attuati piani e programmi sociali per l’intero territorio d’ambito secondo obiettivi annuali individuati in occasione della definizione del Bilancio e del Piano Annuale delle Attività. La programmazione comune sarà garanzia di servizi standard omogenei sul territorio, favorirà il miglioramento della qualità dei servizi sociali salvaguardando e valorizzando le esperienze più significative e le buone pratiche adottate dai singoli Comuni.

I servizi e gli interventi che interesseranno il nuovo ufficio riguarderanno l’infanzia, i minori, gli anziani, i disabili, i soggetti a rischio di esclusione sociale, la famiglia, gli immigrati, le politiche abitative, l’integrazione socio-sanitaria, la cooperazione, l’associazionismo e il volontariato.


dal Comune di Trecastelli
già Ripe, Castel Colonna, Monterado
 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2015 alle 17:30 sul giornale del 28 maggio 2015 - 910 letture

In questo articolo si parla di attualità, servizi sociali, trecastelli, comune di trecastelli e piace a stefaniagiraldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aj3a





logoEV