Volpini e il Tour della Salute: diario di un viaggio condiviso

26/05/2015 - Si sta oramai per concludere Il “tour della salute” e vorrei condividere alcune riflessioni su quest’esperienza che ha costituito un modo diverso di fare politica.

Ho avuto la possibilità durante quest’incontri, che hanno interessato i comuni del nostro territorio, di confrontarmi con i cittadini e con gli amministratori sulle problematiche della vita reale, in un “brain storming” di idee e proposte riguardo le criticità, da affrontare in maniera sostenibile e possibile. Ho avuto la fortuna di stare in mezzo alla gente, nei circoli, nei luoghi di aggregazione in incontri partecipati nei quali, in compagnia di amministratori ed esperti, sono stati trattati argomenti che hanno sempre interessato la mia vita professionale e politica, ma che sono anche nelle quotidianità di tutti noi.

Siamo partiti da Corinaldo parlando di nutrizione con particolare attenzione alla corretta alimentazione come elemento basilare per la promozione della salute. Le tappe sono poi proseguite nei comuni di Serra de Conti, dove abbiamo discusso di agricoltura sostenibile ed a kilometro zero, proseguendo poi per Barbara, tappa in cui abbiamo affrontato il grosso capitolo del Welfare e dei servizi socio-assistenziali che in momento storico di grande difficoltà non debbono essere visti come un costo ma bensì un’infrastruttura per lo sviluppo. E’ poi stata la volta di Ostra dove ci siamo potuti confrontare con un’eccellenza unica del nostro territorio, l’agrinido che ci ha permesso di approfondire i temi dell’infanzia con la consapevolezza che investire sui bambini significa investire sul futuro.

Siamo quasi giunti al termine di questo viaggio; mancano ancora due tappe importanti: il 26 maggio alle ore 20.00 ad Ostra Vetere (Chiostro di San Francesco) per dedicarci a come vivere bene la terza età ed infine in 28 maggio alle ore 21.00 a Trecastelli, dove approfondiremo il ruolo fondamentale che l’attività fisica svolge nella nostra vita. Vi invito ad accompagnarmi anche in queste tappe finali ed a sostenermi fino al traguardo finale che per me è rappresentato dalla possibilità concreta di “prendermi cura della nostra comunità” .


da Fabrizio Volpini
candido consigliere regionale






Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 26-05-2015 alle 19:11 sul giornale del 27 maggio 2015 - 547 letture

In questo articolo si parla di fabrizio volpini, regione marche, politica, candidato consigliere regionale, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajYr





logoEV