Da Lanciano a Senigallia, difendiamo il mare Adriatico

25/05/2015 - Lanciano è una città dell’Abruzzo di circa 40.000 abitanti. Questa città, lo scorso sabato (23 maggio), è stata attraversata da un’imponente manifestazione di popolo; 60.000 persone sono scese in piazza contro le trivellazioni in Adriatico agite dalle multinazionali del petrolio e dal Governo Renzi, grazie al decreto “Sblocca Italia”.

Come Spazio Comune Autogestito Arvultura – insieme ai Centri Sociali delle Marche – abbiamo ritenuto fondamentale essere presenti, non solo per un’ovvia e scontata solidarietà ad ogni lotta che difende i beni comuni, ma perché a noi senigalliesi il problema delle trivelle ci riguarda direttamente, in quanto a 27 km (14,6 miglia nautiche) dalla nostra costa si trova il pozzo Cornelia ed è in progetto la piattaforma Sibilla. Parliamo di una superficie di 218,14 kmq di mare, dove la società “Independent Gas Management s.r.l.” e l’Unione Europea hanno deciso di applicare nuove forme, tutte sperimentali, per lo stoccaggio di CO2.

Ecco perché la lotta che la popolazione abruzzese sta portando avanti contro Ombrina, è la stessa lotta che dovremmo mettere in campo noi marchigiani contro Sibilla. In comune abbiamo non solo la difesa dell’Adriatico dall’essere trasformato in una groviera, ma la tutela del nostro territorio; della sua ecologia, della sua economia, della sua cultura, della sua democrazia e del suo “buon vivere”. Il mare Adriatico non appartiene né al Governo Renzi né all’Unione Europea, ancora meno alle multinazionali del petrolio.

Il mare Adriatico è un bene comune; la difesa delle sue coste, delle sue acque e dei suoi prodotti riguarda tutti noi. Ecco perché riteniamo che sia il momento di costruire anche a Senigallia e nelle Marche un coordinamento che si opponga, senza se e senza ma, al progetto Sibilla. Fermare la trivellazione e la petrolizzazione dell’Adriatico si può e si deve, e come ci insegna l’Abruzzo, fermarle tocca a noi.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2015 alle 17:05 sul giornale del 27 maggio 2015 - 471 letture

In questo articolo si parla di attualità, arvultura, Lanciano e piace a eneabartolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajVl





logoEV