Affissioni elettorali irregolari: ancora un episodio, stavolta di danni di Liverani

26/05/2015 - Dopo gli episodi di alcuni giorni fa denunciati da Forza Italia e dal Movimento 5 Stelle, martedì è toccato al candidato sindaco Marcello Liverani che ha sporto denuncia per il mancato rispetto delle regole sull'affissione dei manifesti elettorali negli appositi spazi.

In particolare, il manifesto elettorale del candidato sindaco di Nuova Senigallia e Scegli Tu è stato coperto da un altro riguardante la pubblicità elettorale del candidato del Pd alle regionali Mastrovincenzo. Un episodio per il quale il candidato sindaco LIverani ha sporto denuncia ai Carabinieri.

"E' la seconda volta che il candidato Consigliere Regionale ANTONIO MASTROVINCENZO attacca, o fa attaccare, i suoi manifesti non rispettando lo spazio assegnatoli e mettendoli ovunque, in questo caso sui miei. La prima volta ho lasciato correre, la seconda NO! -scrive sulla sua pagina Facebook Liverani- E questa mattina (martedì ndr) ho sporto denuncia, tramite i Carabinieri, alla Procura delle Repubblica. Esigo rispetto delle regole, sempre, e visto che per qualcuno le regole non esistono, ora pagherà! Nelle foto potete vedere sia l'affissione irregolare che la denuncia sporta dal sottoscritto ai Carabinieri".







Questo è un articolo pubblicato il 26-05-2015 alle 15:46 sul giornale del 27 maggio 2015 - 492 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajXN


gc gc

27 maggio, 00:04
Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV