Andos:finti volontari in cerca di soldi, attenti alle truffe

andos donne operate al seno 25/05/2015 - “Andos Senigallia non si avvale di operatori telefonici ed ancor meno di collaboratori porta a porta per la raccolta fondi”.

Con queste parole Maria Antonietta Muzi, presidente del sodalizio che riunisce le donne operate al seno della spiaggia di velluto, vuole mettere in guardia i senigalliesi da possibili truffatori che andrebbero di casa in casa in nome e per conto di Andos per chiedere denaro per il sostentamento dell’attività dell’Associazione che ha sede in via degli Oleandri 21.

“Andos – sottolinea ancora la presidente Muzi – non ha mai chiesto denaro tramite raccolte fondi telefoniche o addirittura di persona. Qualora si presenti qualcuno invitiamo i cittadini ad avvisare le forze dell’ordine”.

Maria Antonietta Muzi – Andos Senigallia inf@andosenigallia.it 071 – 7931157





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2015 alle 21:17 sul giornale del 26 maggio 2015 - 512 letture

In questo articolo si parla di attualità, andos, associazione, andos donne operate al seno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajWf





logoEV