Unione Civica: Gianfranco Lai c'è

22/05/2015 - Mi chiamo Gianfranco Lai, sono nato a Roma nel 1950, vivo nelle Marche dal 1976 ed a Senigallia dal 1997 anno in cui fui nominato Direttore Generale della locale Azienda Sanitaria.

Medico laboratorista ho sviluppato la mia carriera professionale totalmente nel pubblico lavorando in vari ospedali delle Marche (Lancisi,Regionale di Ancona, Novafeltria e San Benedetto del Tronto). Ho ricoperto ruoli di gestione sanitaria dal 1991 al 2002 prima come coordinatore Sanitario nella USL n.1 Marche e poi come Direttore Generale ad Urbino e Senigallia nelle rispettive Aziende Sanitarie. Sposato due volte ho quattro figli di cui l'ultimo con meno di cinque anni.In pensione dal novembre del 2008. La famiglia di origine di mio padre è sarda e quella di mia madre campano/romana. Nei primi anni di vita marchigiana viaggiavo spesso da e per Roma ed i tempi di percorrenza erano di 4 ore e 15 minuti con il treno ( 3 e 15 con il pendolino) e con la macchina circa 4 ore.

A distanza di 35 anni i tempi malgrado costosi lavori sulla viabilità sono gli stessi indicando un blocco del progresso reale su questa tratta come in molti altri settori dell'Italia. Spesso si mettono in atto solo costose opere di abbellimento senza creare oggettivi miglioramenti per la vita di tutti i giorni. Nella mia attività ho sempre cercato di coniugare atti di direzione gestionale con il coinvolgimento del personale interessato anche a scapito della velocità nella messa in opera delle scelte utilizzando i principi prima della Total Quality poi quelli dei Sistemi Complessi. Aderire a modelli di conduzione aziendale, seguirli e cercare di diffonderli per creare un sistema di riferimento è stato un mio impegno costante.

L'Adesione ad Unione Civica è motivata dal fatto che si basa sulle persone e non sulle ideologie ( uno dei principi base dei Sistemi Complessi) e sull'impegno di realizzare punti di programma possibili e condivisibili senza pensare di dover cambiare il mondo intero e rimanendo nell'ambito di quello che realmente sono le necessità di corretta conduzione di un Comune. Senigallia ha bisogno di una nuova e seria conduzione politico/amministrativa basata sui reali bisogni dei cittadini residenti. Il mio impegno può e potrà essere considerato esclusivamente al servizio della comunità a cui appartengo e per la quale metto a disposizione competenze acquisite accompagnate dal consueto entusiasmo posto nella realizzazione di obiettivi condivisibili.





Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 22-05-2015 alle 08:45 sul giornale del 23 maggio 2015 - 529 letture

In questo articolo si parla di politica, Unione Civica, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajLW





logoEV