Una studentessa di Senigallia tra i finalisti di FameLab 2015 all'Expo di Milano

18/05/2015 - Tre minuti, un palco, un microfono e la voglia di stupire parlando di scienza. Si sono svolte all'Expo 2015 di Milano le finali del talent show della scienza FameLab, l'innovativo format per tutti i ricercatori e studiosi che vogliono provare a spiegare i "loro" argomenti scientifici in tre minuti. E a Milano c'erano anche le Marche, rappresentate da due ragazze di Senigallia e Ascoli Piceno, studentesse all'Università Politecnica di Ancona.

Le selezioni per arrivare all'Expo si sono avute in sette città italiane: oltre a Genova, Trieste, Padova, Bologna, Perugia e Napoli, nelle Marche è stata scelta Ancona come sede della selezione regionale grazie agli organizzatori di Fosforo che a Senigallia promuovono la festa della scienza, a UnivPM e a Radio Arancia. Due concorrenti per ogni appuntamento hanno vinto il pass per le finali di Milano del 9 maggio al padiglione Expo della Gran Bretagna: in palio il titolo di campione italiano e un solo pass per il Cheltenham Science Festival, la finale internazionale in Inghilterra che si terrà a giugno.
 
A questa prova, dopo aver vinto la selezione marchigiana, sono arrivate da Senigallia Silvia Falcinelli e da Ascoli Piceno Lucia Di Vittori, che si sono "affrontate" con gli altri concorrenti italiani a suon di divertenti, simpatiche, a volte canore spiegazioni scientifiche per parlare di felicità e alimentazione. La finale di FameLab 2015 ha visto la concorrente della spiaggia di velluto Silvia Falcinelli arrivare, dopo un'ulteriore selezione (da 14 a 7 candidati), alla finalissima del pomeriggio, vinta poi da Luca Perri, giovane dottorando di astrofisica all'INAF - Osservatorio Astronomico di Brera, che rappresenterà l'Italia a Cheltenham. L'appuntamento milanese è stato promosso da FameLab Italia, coordinato da Psiquadro in collaborazione con British Council Italia e con la media partnership del programma di Rai Cultura "Nautilus". 
 
Grande soddisfazione dunque per le due concorrenti classificatesi, rispettivamente, tra le prime sette e tra le prime quattordici persone in Italia a parlare di scienza in tre minuti in modo esaustivo e divertente: Silvia Falcinelli ha intrattenuto il pubblico di ricercatori e studiosi (e la giuria!) parlando della serotonina e di come poter aumentare la felicità, Lucia Di Vittori ha spiegato le proprietà nutraceutiche delle fragole.
 
Ma di soddisfazione per il piazzamento delle sue studentesse può parlare anche l'Università Politecnica delle Marche la quale da tre anni (quest'anno attraverso la partecipazione dello stesso rettore Sauro Longhi nella giuria) sostiene Fosforo nel portare ad Ancona una delle iniziative più divertenti e innovative in campo scientifico e divulgativo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2015 alle 22:37 sul giornale del 20 maggio 2015 - 690 letture

In questo articolo si parla di attualità, Famelab, Silvia Falcinelli, Lucia Di Vittori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajAN