Luca Ceriscioli incontra Massimo Marcellini a Senigallia 'Programma forte e condiviso'

19/05/2015 - Il candidato governatore della Regione Marche Luca Ceriscioli (Pd, Uniti per le Marche, Popolari Marche-Udc) ha presentato ad Ancona i candidati regionali della lista Popolari Marche-Udc, enunciando le linee guida del progetto politico che ha portato Pd e centristi a ritrovarsi su idee comuni per il rilancio della Regione Marche.

Ha evidenziato una verità politica di assoluta semplicità: la capacità del centro di trovarsi assieme per una sfida importante, attorno ad un programma forte e condiviso, con l'obiettivo di raggiungere un risultato netto, affermando che "abbiamo riscoperto il valore della governabilità sul piano nazionale, non possiamo rischiare di perdere questo valore in ambito regionale". A coronamento dell’impegno preso nella coalizione dai Popolari per le Marche, si è svolto, presso la Casa San Benedetto (Cooperativa Undicesimaora) di Senigallia, un incontro tra il candidato governatore delle Marche Luca Ceriscioli e il candidato regionale Massimo Marcellini per Popolari Marche-UDC, proprio per esaminare e definire i temi principali dell’impegno forte e convinto da intraprendere durante la campagna elettorale per lavorare con obiettivi comuni e di vicinanza ai cittadini. Sono intervenuti all’incontro il presidente della Caritas di Senigallia Giovanni Bomprezzi e rappresentanti di associazioni di volontariato.

E’ successivamente intervenuto il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi. Salute, sociale e famiglia, sviluppo, lavoro, cultura e crescita i capitoli del programma esaminati. Ceriscioli ha citato le lunghe liste d'attesa della sanità per assicurare l'impegno a ridurle, individuando risposte che «trasmettano sicurezza ai cittadini". Ha proposto una visione integrata delle politiche sanitarie e sociali, e la costruzione di risposte «in un arco ragionevole di tempo" per sostenere la crescita e la creazione di posti di lavoro.

"Il nostro governo dialogherà con tutti i territori e tutti i sistemi imprenditoriali", tutti temi vicini all’esperienza maturata e alla particolare sensibilità del candidato consigliere regionale Massimo Marcellini. Massimo Marcellini ha pienamente condiviso il programma della coalizione presentato da Luca Ceriscioli ed ha ribadito il suo impegno che spazierà su tutto il territorio del collegio per mettere la "salute al centro» dell’azione della futura governance regionale. Sono stati affrontati anche i possibili sostegni per le associazioni di volontariato e di solidarietà che con il loro operato permettono oggi di mitigare le difficoltà palesate dalle pubbliche istituzioni. Nell’incontro sono stati trattati ulteriori temi molto importanti nel programma della coalizione come l’uso razionale delle energie alternative e rinnovabili in ambito regionale, la necessità di incentivare progetti aziendali particolarmente validi per la ricerca e l’innovazione tecnologica, l’esigenza di dare un forte supporto sia alle imprese in crisi che alle famiglie in difficoltà, l’urgenza di predisporre un piano articolato di avviamento professionale dei giovani.


da Massimo Marcellini
Popolare Marche + Unione di Centro






Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 19-05-2015 alle 17:56 sul giornale del 20 maggio 2015 - 556 letture

In questo articolo si parla di attualità, massimo marcellini, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajDi

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV