Montemarciano: movida e baby droga party, cinque persone denunciate

17/05/2015 - Nella notte tra sabato e domenica, sono stati eseguiti stringenti controlli dai Carabinieri del Comando Compagnia di Senigallia con la finalità di prevenire e reprimere manifestazioni di criminalità diffusa e perseguire gli autori di violazioni al codice della strada, sulla fascia costiera tra Marzocca e Marina di Montemarciano.

Il bilancio dell’operazione conta 5 persone, tra cui un minorenne, denunciate in stato di libertà. Inoltre, altri quattro minorenni sono stati segnalati alla Prefettura di Ancona per uso illegale di sostanze stupefacenti. In particolare, nel corso del servizio, i Carabinieri della Stazione di Montemarciano, diretti dal Maresciallo Alessandro Marzano, al termine di un appostamento, hanno fatto irruzione in un capannone industriale in disuso, sito a Marina di Montemarciano in Via Honorati, di proprietà di un imprenditore di Falconara Marittima, dove hanno sorpreso un 17enne, residente a Montemarciano, già noto alle forze dell’ordine, intento a consumare marijuana con i bong, assieme ad altri 4 amici, tutti minorenni tra i 14 e i 15 anni,  anch’essi di Montemarciano.

Sul tavolino i militari hanno recuperato, oltre alle tre pipe ad acqua, 11 bustine di plastica trasparente contenenti complessivamente 25 grammi di marijuana. A conclusione degli accertamenti, il 17enne, che è risultato l’organizzatore del droga party, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica, mentre gli altri sono stati segnalati alla Prefettura di Ancona. La marijuana rinvenuta e le tre pipe ad acqua sono state sottoposte a sequestro.

Inoltre nel corso dei controlli sulle strade tre automobilisti sono stati sorpresi alla guida in stato di ubriachezza. Si tratta di un pescatore 43enne residente a Falconara Marittima, risultato positivo all'alcoltest dopo essere stato sottoposto a controllo da una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Senigallia lungo la provinciale Arceviese in località Borgo Bicchia. Una barista di 50 anni residente a Falconara Marittima ed un operaio di 44 anni, residente a Agugliano, sono stati controllati dai militari a Marina di Montemarciano, sul lungomare Achille Buglioni.

Entrambi sono risultati positivi all'etilometro. I tre automobilisti, a cui è stata ritirata la patente e sono state sottoposte a fermo amministrativo le rispettive autovetture, sono stati denunciati per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica. Inoltre un altro automobilista, di 56 anni, residente a Falconara Marittima, già noto alle forze di polizia, è stato denunciato per guida senza patente in seguito ad un controllo eseguito a Montemarciano in via Europa. Il veicolo è stato sequestrato.







Questo è un articolo pubblicato il 17-05-2015 alle 18:00 sul giornale del 18 maggio 2015 - 4062 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, guida in stato di ebbrezza, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajw5





logoEV