Arcevia: Marina Sereni inaugura la nuova sede del Pd

Marina Sereni 17/05/2015 - La Vice Presidente della Camera dei Deputati, On. Marina Sereni, ha inaugurato sabato 16 maggio la nuova sede del PD di Arcevia.

Sono intervenuti Enzo Giancarli, l'On. Emanuele Lodolini, il Sindaco Andrea Bomprezzi e il Segretario del Pd Fiorenzo Quajani che ha voluto dedicare la sede "ai tanti che con il proprio lavoro hanno fatto si che la sede storica sia stata un punto di riferimento importante per la politica di tutta la provincia". Tra i presenti la Sen. Silvana Amati, Patrizia Casagrande, Marisa Abbondanzieri e i Sindaci Arduino Tassi, Raniero Serrani, oltre ai segretari dei Circoli dei comuni vicini unitamente al segretario di federazione Fabio Badiali.

"Nella politica italiana è in atto una accelerazione positiva - ha commentato Marina Sereni. Grazie al lavoro del Governo e del Parlamento si stanno compiendo scelte attese da anni che incidono sulla vita reale delle persone, delle famiglie, delle imprese, delle comunità. La riforma del lavoro, della scuola, della giustizia, del fisco, la nuova legge elettorale e la riforma del Senato. Insomma, le cose cambiano. I problemi ci sono, sono tanti e complicati. Ma mentre c'è chi sceglie la strada degli slogan facili e accattivanti, noi abbiamo scelto la strada delle riforme, del cambiamento possibile, facendo i conti con i dubbi e le resistenze anche di mondi a noi vicini. Anche per questo in tanti guardano a noi, al Pd, come ad una forza che vince con un profilo riformista coraggioso e innovativo.

Il campo conservatore in Italia, d'altra parte, è frastornato, preda di pulsioni estremiste, in cerca di nuove leadership e punti di equilibrio. Le elezioni regionali si avvicinano e la posta in gioco è molto alta. Nelle Marche il cambiamento proposto dal nostro candidato, Luca Ceriscioli e l'esperienza di Enzo Giancarli si contrappongono a chi percepisce la politica come una sorta di autobus sul quale salire o scendere a seconda delle convenienze personali del momento".

"Per me, che vengo dalla sinistra italiana, - ha concluso la Sereni - l'innovazione politica e culturale che stiamo cercando di realizzare oggi è la stessa di cui discutiamo da decenni! Mi rifiuto di pensare che la sinistra, la sua storia e i suoi simboli, si possano rinchiudere nella difesa di ciò che è stato, che il tema dei diritti si possa coniugare solo guardando all'indietro, che non ci si misuri con le nuove domande di eguaglianza e di opportunità che in particolare i giovani ci pongono".


da Fiorenzo Quajani
Coordinatore Partito Democratico Circolo di Arcevia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2015 alle 16:16 sul giornale del 18 maggio 2015 - 656 letture

In questo articolo si parla di arcevia, politica, Fiorenzo Quajani, pd arcevia, marina sereni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajwv





logoEV