"Lascia il segno": il nuovo album dei Nomadi parla senigalliese

14/05/2015 - I Nomadi tornano a parlare marchigiano, senigalliese per la precisione. Il nuovo album della formazione emiliana “Lascia il segno”, in uscita il 19 maggio, contiene infatti il brano “Chiamami”, scritto da Marco Petrucci e Francesco Ferrandi.

Se per Petrucci si tratta di un nuovo capitolo di una collaborazione con il gruppo di Beppe Carletti che dura da oltre vent’anni (per l’esattezza è la nona canzone firmata per i Nomadi), per “Freccia” Ferrandi è l’esordio.Curiosa la storia che ha incrociato i destini del cantautore senigalliese e di quello di Chignolo Po (ma senigalliese d’adozione e residente a Trecastelli): il loro incontro nasce infatti subito dopo l’alluvione dello scorso anno, quando insieme decidono di scrivere “Amollomanonmollo”, il brano della rinascita.

E, a quanto pare, della nascita del loro sodalizio artistico…

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2015 alle 17:23 sul giornale del 15 maggio 2015 - 858 letture

In questo articolo si parla di attualità, Anima Comunicazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajqC





logoEV