La Città Futura, 'Dalle mura storiche al Parco Fluviale. Un percorso alla ricerca di un'identità urbana'

fiume Misa 14/05/2015 - La lista comunale “La Città Futura” organizza per domenica 17 maggio una passeggiata storico naturalistica con partenza da piazza Saffi alle ore 10 per proseguire lungo via Leopardi e il fiume Misa fino al giardinetto dell’Ipersimply, dove sarà offerto un aperitivo light.

La passeggiata vedrà la partecipazione di Luciano Montesi, candidato al Consiglio Comunale alle prossime elezioni amministrative, e di Simone Ceresoni, candidato al Consiglio Regionale per la lista “Altre Marche – Sinistra Unita”, mentre il prof. Villani presidente di Italia Nostra è stato invitato come testimonial del Piano delle Mura, vista la stretta relazione che unisce città murata e fiume.

L’iniziativa infatti vuole richiamare l’attenzione su questi due elementi costitutivi dell’identità storica di Senigallia e sulle potenzialità che rappresentano per la sua valorizzazione. Da un lato le mura come immagine, anche estetica, della città storica ed emblema della sua riqualificazione, dall’altro il fiume come elemento basilare del suo sviluppo passato ed opportunità per una riprogettazione futura della sua organizzazione urbana in senso maggiormente naturalistico.

Ma il fiume non è solo questo; porta con sé molti problemi e la componente ambientalista di Città Futura intende affrontarli, partendo, non solo da una corretta e regolare manutenzione dell’alveo, meno distruttiva di quella attuata recentemente, ma anche da una diversa pianificazione degli interventi futuri, facendosi carico quindi delle nuove istanze emerse dopo la recente alluvione.

E necessario infatti promuovere una agricoltura più rispettosa dei suoli per contenere la massa di acqua e terra che si rovescia nei corsi di acqua in occasione di eventi di eccezionale piovosità; è opportuna discutere e confrontarsi per una corretta progettazione delle vasche d’espansione; è indispensabile ed urgente arrivare ad una adeguata valutazione dei rischi connessi con lo stato attuale del porto canale e della foce, inadeguato per varie ragioni a contenere la portata del fiume in occasione di piene eccezionali, come insegna l’esperienza recente e passata.

 







Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 14-05-2015 alle 16:06 sul giornale del 15 maggio 2015 - 411 letture

In questo articolo si parla di politica, senigallia, La Città Futura, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajqf





logoEV