Corsa: Il fine settimana Never Stop Run tra fango e asfalto

Never Stop Run 14/05/2015 - Gli atleti della Never Stop Run ASD sono stati impegnati durante il primo fine settimana del mese in due competizioni molto famose.

Si è cominciato il 2 maggio con l'Ultra trail del Mugello, gara che su 60 Km di percorso prevede solamente 300 metri di asfalto, il resto sono mulattiere, sentieri e strade forestali che congiungo i bivacchi ed i rifugi dove gli atleti i possono rifocilllare. L'abbondante pioggia ha scoraggiato alla partenza della gara da 23 Km il nostro Giuseppe Peota, mentre Massimo Mancini, nonostante una notte con la febbre, non ha voluto mancare all'appuntamento con pioggia, fango, vento e freddo, quanto di meglio uno si può attendere!

In queste condizione chiude la 60 km in 9 ore e mezza! complimenti Massimo. Altra prestigiosa competizione ha preso il via il 3 Maggio, la ColleMarathon, splendida maratona che parte da Barchi a attraversando i paesi di Mondavio, Orciano, S.Giorgio,Piagge, Cerasa e San Costanzo arriva la molo di Fano dopo i famosi 42 km e 195 metri. Come se non bastasse il percorso tutto sali e scendi, ha rendere ancora più dura la gara ha fatto compagnia agli atleti la giornata più calda e afosa della primavera. In questo scenario Cristian Carboni è arrivato 8° assoluto, e per fortuna è stato rallentato da dolori muscolari!

Marco Olivi chiude la corsa sotto le 4 ore, mentre gli altri Never, Daniele Tarsi, Andrea Papalini, Sara Manieri,Giacomo Coppola e Tamara Fileri concludono la gara sopra le 4 ore, ma il gruppo Never non guarda ai tempi, ma allo spirito e al divertimento. E con questo spirito un in bocca al lupo a Andrea Tomassoni, all'esordio nella sua prima maratona.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2015 alle 11:38 sul giornale del 15 maggio 2015 - 531 letture

In questo articolo si parla di sport, Never Stop Run

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajo8





logoEV