Alcolismo, il coraggio di cambiare: oggi e domani un seminario

Alcol 15/05/2015 - L’alcolismo è una vera e propria piaga sociale che colpisce migliaia di famiglie italiane. Il bere compulsivo di un proprio caro o di un amico non solo distrugge e uccide chi è direttamente coinvolto, ma coinvolge l'intero gruppo familiare.

Chiunque condivida l'esistenza o la vicinanza con un bevitore problematico vive in uno stato di continuo e profondo disagio, di ansia, paura,vergogna e disperazione. L’alcolismo, come e` stato riconosciuto dall’organizzazione Mondiale della sanità è una malattia, non è un vizio o mancanza di volontà di chi ne fa uso .

I dati Istat del 2014 attestano che sono 8 milioni 265 mila le persone che in Italia hanno superato i limiti del consumo abituale. AA è un’associazione di auto-aiuto presente in ogni Paese, in Italia ci sono 469 gruppi di “Alcolisti Anonimi”. L’unico requisito per poter partecipare a questi gruppi e il desiderio di smettere di bere, la partecipazione e` gratuita. Alcolisti sobri aiutano altri alcolisti che ancora stanno lottando con la dipendenza a raggiungere la sobrietà, a ritrovare una vita soddisfacente senza l’alcol. AA ha letteralmente salvato milioni di persone dall’autodistruzione.

ALANON è l’associazione dei familiari e amici di alcolisti, che in Italia raccoglie 420 gruppi. Vivere con un alcolista è troppo duro e chi ha vissuto e vive con questa sofferenza può capire più di chiunque altro la situazione. Nei gruppi i familiari condividono le battaglie,le difficoltà, i cambiamenti fatti, si comprendono, si incoraggiano e ritrovano forza e speranza. Ecco allora che giunge quanto mai opportuno il Seminario che gli “Alcolisti Anonimi” e Alanon organizzano nel prossimo fine settimana a Senigallia. Il seminario inizierà sabato 16 alle ore 9.30. Nelle due giornate sono previsti contributi e testimonianza di vari membri dell’Associazione proveniente da tutti i gruppi del centro Italia.

Al seminario saranno presenti tra gli altri, l’assessore regionale alla Sanità Almerino Mezzolani, Il Comandante della Polizia stradale Molinelli, il Vescovo di Senigallia Giuseppe Orlandoni, il sindaco Maurizio Mangialardi, nonché i responsabili dei vari Sert del Centro Italia. Chiunque ha un problema con l’alcol è invitato a partecipare.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2015 alle 00:08 sul giornale del 15 maggio 2015 - 487 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajrA





logoEV