Cpl Concordia, interrogazione di Roberto Paradisi e Luigi Rebecchini

Cpl Concordia 13/05/2015 - Di seguito l'interrogazione dei consiglieri Roberto Paradisi e Luigi Rebecchini in merito alla questione della Cpl Concordia.

I  sottoscritti Roberto Paradisi e Luigi Rebecchini, consiglieri comunali,

PREMESSO CHE

• Ha ormai assunto contorni rilevanti il rapporto che si è instaurato tra il Comune di Senigallia e la Cpl Concordia. In poco più di dieci anni il nostro Comune ha corrisposto alla nota società emiliana oltre 8 milioni di euro (esattamente 8.060.173,82 euro);

• Dopo le notizie gravissime che erano già apparse prima dello scorsa estate l’Amministrazione comunale, come suggerito dall’opposizione, avrebbe fatto bene a congelare la proposta di finanza di progetto di Cpl Concordia per gestire l’ulteriore appalto dell’illuminazione pubblica dopo quella del calore.


• La maggioranza, la scorsa estate, bocciò persino l’emendamento presentato dal sottoscritto consigliere Paradisi in cui si chiedeva, anche alla luce dei problemi giudiziari che già avevano investito Cpl Concordia (azienda finanziatrice del Partito Democratico), che fosse il Consiglio Comunale e non la Giunta a poter controllare gli atti di gara in riferimento all’appalto in project financing.
• Il dirigente Gianni Roccato espresse parere tecnico contrario a quell’emendamento.
• Il valore stimato della nuova concessione della durata di 25 anni in Project Financing è di oltre 27 milioni di euro.
• Nel febbraio 2015, con determina del dirigente Roccato veniva nominata la Commissione relativa alla gara per l’affidamento della concessione sopra descritta per cui sono pervenute due offerte: quella della CPL Concordia e quella della Hera Luce Srl.

CONSIDERATO CHE

- E’ assolutamente necessario che l’Amministrazione comunale assuma finalmente un atteggiamento di massima prudenza nella vicenda in oggetto garantendo ai cittadini sempre e comunque la massima trasparenza nella gestione della vicenda amministrativa;


Premesso tutto ciò

INTERROGHIAMO LA S.V.

Per sapere se risulta a questa Amministrazione comunale la notizia dell’assunzione recente del Signor Giovanni Roccato in Cpl Concordia area commerciale e se risulta che il soggetto indicato abbia un qualche vincolo di parentela con il dirigente del Comune di Senigallia Gianni Roccato.

Si richiede urgentemente risposta scritta.


da Roberto Paradisi e Luigi Rebecchini
Coordinamento Civico e Gruppo Misto




Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 13-05-2015 alle 15:41 sul giornale del 14 maggio 2015 - 1051 letture

In questo articolo si parla di politica, Cpl Concordia, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajl0