Progetto in Comune: dopo il movimento nasce l'associazione

11/05/2015 - L’Impegno e l’entusiasmo di questi mesi ha fatto nascere l’idea nel gruppo che sostiene la candidatura a sindaco di Maurizio Perini, di dare vita ad una associazione che riproponga nella società civile i programmi e le idee che sono alla base dell’iniziativa politica.

Fin dall’inizio avevamo pensato ad una associazione ed il riscontro avuto è stato tale che abbiamo deciso – spiega il candidato sindaco Perini – di anticipare i tempi e di avviare le pratiche per la costituzione. Ecco dunque che martedì 12 maggio all’Auditorium San Rocco alle ore 21 procederemo alla stesura dell’atto costitutivo e dello statuto contenente i principi ispiratori. Per poter anticipare la costituzione, abbiamo spostato l’incontro con i residenti del centro storico e del rione Porto a martedì 19 sempre alle ore 21 a San Rocco.

L’incontro di martedì sarà anche l’occasione per una importante comunicazione del candidato sindaco in merito alla vicenda del 3 maggio scorso. Intanto la lista tira le somme dell’incontro tenutosi in via informale presso il circolo di Roncitelli. Un incontro interessante durante il quale i candidati della lista Davide Fronzi e Carmela Carrozza assieme a Perini hanno avuto modo di discutere di problemi della frazione e soluzioni. Tra tutti quelli del randagismo - rispetto al quale è stato descritto in maniera sintetica il progetto di parco canile di ambito territoriale – e del pessimo stato di manutenzione delle strade di collegamento tra il centro e la frazione stessa. In merito alla suddetta questione così come sul tema di messa in sicurezza del territorio e dell’adeguamento del parco mezzi di protezione civile, i tre rappresentanti della lista hanno esposto il piano di gestione dei rifiuti che a partire dal 2016 rappresenterà una delle voci di entrata per il nostro comune, da destinare al finanziamento delle tante opere necessarie alla città.

A chiusura dell’incontro il candidato sindaco Perini ha espresso la volontà di far ripartire immediatamente dal 2016 la tradizionale festa popolare “ La Chiave di Chichino”. Impensabile aver abbandonato quella splendida iniziativa – ha spiegato Perini - Investiremo il necessario per farla ripartire. Domenica 10 poi è stata inaugurata ufficialmente la sede di Progetto InComune in piazza Manni. Tante le persone accorse per il taglio del nastro tricolore. Una sede piccola ma significativa perché rappresenta la Senigallia più vera. Il candidato sindaco Maurizio Perini, ironizzando sulle false voci di presunte alleanze, ha voluto far precedere il taglio del nastro da un altro gesto ironico: “il taglio del ciuffo”. Così con le stesse forbici con le quali pochi secondi dopo avrebbe tagliato il nastro della sede, si è tagliato il ciuffo. Siamo alternativi al teatrino della politica delle promesse elettorali e delle urla in piazza. Amiamo scherzare, ma non sul futuro della città e dei Senigalliesi. Avanti da soli e nessun compromesso con nessuno, ha ribadito Perini.


da Lista Progetto in Comune
Maurizio Perini sindaco





Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 11-05-2015 alle 16:20 sul giornale del 12 maggio 2015 - 642 letture

In questo articolo si parla di politica, maurizio perini, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajfC