Elezioni comunali, il PD presenta il candidato Giuseppe Maddaloni

11/05/2015 - Ha collaborato con l’EBAM a cui spetta per intero il merito,di un grande gesto di solidarieta’ che ha riconsegnato a Senigallia il suo Palasport in tempi brevissimi , (un impianto sportivo risorto dopo un alluvione disastrosa, più bello e accogliente di prima) per poter garantire alle societa’ che l’utilizzano la loro stagione agonistica oltre ad aver riconsegnato all’Istituto Alberghiero la palestra che ha permesso regolarmente l’attivita’ fisica degli studenti.

Il sociale ne ha tratto beneficio, le scuole di basket con i loro atleti, la prima squadra che ha potuto iscriversi al campionato di serie B Nazionale, il movimento cestistico femminile e tutte quelle realta’ sportive che utilizzano l’impianto per le loro manifestazioni.

Giuseppe Maddaloni 62 anni quasi tutti vissuti a Senigallia, responsabile regionale CNA per le imprese, per la prima volta si affaccia al panorama politico della nostra citta’. L’idea di candidarsi nasce dalla volonta’ di dare un fattivo contributo professionale al nostro Comune, che per gli anni a venire, avra’ bisogno di legare e coinvolgere sempre piu’ le piccole medie imprese del territorio che spesso sono poco considerate ma che rappresentano la base del nostro tessuto imprenditoriale.

Migliorare le infrastrutture, riqualificare le aree di sviluppo oltre a rimodulare quelle gia’ esistenti, velocizzare la burocrazia per le nuove, e incentivarle perche’ scelgano Senigallia, sono i punti salienti del programma elettorale del PD . “ Piu’aziende e meglio organizzate, creano stabilita’ e nuovi posti di lavoro oltre a migliorare l’immagine del nostro territorio, che, dovrebbe diventare l’esempio fattivo per altre aziende che vorranno spostarsi o per le nuove nate che troveranno nella nostra Amministrazione un partner giusto che faciliti il loro inserimento in tempi brevi e con servizi ad hoc”.

“L’impegno e’ di quelli tosti , ma sono fiducioso. Bisogna guardare avanti. Lo so’ in un momento di contrazione e sfiducia dei mercati e’ difficile dirlo, ma ancora piu’ difficile spesso è farlo capire. Ma se per un attimo ragioniamo non per noi ma per le generazioni future che si affacciano ora al mondo del lavoro, e’ per loro che dobbiamo provarci, perche’ saranno loro un domani il tessuto imprenditoriale. Piu’ ora gli facilitiamo la vita e piu’ sono convinto che la strada che intraprenderanno sara’ piu semplice e piu’ stimolante. La burocrazia sara’ ridotta al minimo,e soprattutto l’impegno prioritario è ridurre la tassazione su imprese e lavoro”. “Il progetto nasce da questo. Il confronto quotidiano che ho con le nostre aziende e’ stato lo spunto.” “Proviamo a creare un futuro al nostro futuro”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2015 alle 11:06 sul giornale del 12 maggio 2015 - 392 letture

In questo articolo si parla di politica, pd Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajer





logoEV