Unione Civica: 'Domenica in piazza buffet per i cittadini, “dieta” per la pubblica amministrazione'

unione civica 08/05/2015 - Un giro di vite agli sprechi e ai benefit previsti per i dirigenti (il cui numero verrà diminuito valorizzando le risorse interne). Per spiegare ai cittadini questo punto programmatico, domenica pomeriggio alle ore 18 in piazza del Duca la nostra coalizione invertirà la cattiva abitudine in uso a Palazzo.

Come “risarcimento” simbolico di tanti anni in cui i cittadini, attraverso la generosa Giunta Mangialardi, hanno pagato pizzette e spaghetti ai dirigenti con stipendi da capogiro nei ristoranti senigalliesi, questa volta la pizzetta ai cittadini la offriremo noi. Ovviamente di tasca nostra. Spiegheremo come, per anni (e ancora oggi), mentre ai bambini viene fatto pagare un pasto addirittura  ben 5 euro in mensa, i nostri dirigenti possano usufruire di pasti completi (spaghetti, secondo e contorno o bucatini, pizza e contorno)ad appena tre euro e spiccioli, bevande comprese. Il resto del conto lo hanno sempre pagato i cittadini senigalliesi.

E’ una delle tante contraddizioni stridenti di questa Amministrazione che ha vertiginosamente aumentato le tasse ai cittadini, imponendo aumenti di tariffe anche ai bambini per mangiare (poco) alla mensa ma non ha mai rinunciato ai privilegi della casta. Spiegheremo come si può “mettere a dieta” una  pubblica amministrazione riducendo la spesa pubblica, sprecando di meno e contemporaneamente, abbassare le tasse. Punto prioritario e focale del nostro programma.

Vi aspettiamo in piazza.





Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 08-05-2015 alle 17:50 sul giornale del 09 maggio 2015 - 380 letture

In questo articolo si parla di roberto paradisi, politica, senigallia, Unione Civica, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ai9W