Legambiente: al via il concorso 'Lascia una traccia'

03/05/2015 - Legambiente Senigallia in collaborazione con il Comune di Senigallia ha ideato il concorso "LASCIA UNA TRACCIA" finalizzato alla raccolta di percorsi pedonali, ciclabili e percorribili con qualunque mezzo che non utilizzi carburanti.

Il concorso vuole sensibilizzare i cittadini ad un diverso e più sostenibile modo di spostarsi nella quotidianità per favorire la riscoperta del nostro territorio. Una volta elaborati gli speriamo numerosi percorsi saranno messi a disposizione dei tanti e sempre più turisti che cercano opportunità per un turismo sostenibile. Il concorso è rivolto a singoli, gruppi creativi formali ed informali, studenti, sportivi, che vogliano mettersi in gioco, ripensando e condividendo le strade, le passeggiate, le escursioni o semplicemente il percorso strada/lavoro.

Il concorso si configurerà in 4 sezioni: la prima dedicata ai percorsi a piedi, la seconda ai ciclabili, la terza a mezzi quali roller blade/monopattino/skate, la quarta ai percorsi fruibili con le carrozzine. Per ciascuna categoria verranno premiati il migliore percorso enogastronomico, culturale e naturalistico. Le idee pervenute saranno valutate da una giuria composta da esponenti di spicco negli ambiti culinario, sociale, sportivo e culturale, che verranno svelati durante la serata della premiazione il giorno 15 giugno.

“La ricchezza di una comunità sta nelle sue persone, nel loro lavoro e nel loro rapporto con il territorio. Ringraziamo Legambiente e speriamo che questo progetto dia i frutti sperati perchè in un solo progetto si perseguono 4 obiettivi: turismo sostenibile, scoperta del territorio, mobilità sostenibile e rafforzamento della rete sociale. Stiamo disegnando una Senigallia del futuro: dopo Senigallia città Dog friendly, diventeremo città della mobilità e del turismo sostenibile“, ha dichiarato Gennaro Campanile, assessore alla città sostenibile.

“Il concorso ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini tutti e le associazioni turistiche, per scoprire che con entusiasmo e un pizzico di attenzione in più possiamo rendere più bella e vivibile la città e il territorio. Guadagniamo in voglia di stare con gli amici e la famiglia e inoltre veniamo ripagati con la nostra salute. E’un concorso in cui vinciamo tutti", ha spiegato Francesco Mallucci, Coordinatore del concorso.

“Il turismo e la mobilità sostenibili sono un obiettivo necessario per Senigallia. Se vogliamo che il nostro territorio diventi meta turistica d’eccellenza e se vogliamo evitare di rimanere vittime dell’inquinamento che produciamo noi stessi per godere della nostra città, serve che ci riappropriamo dei mille percorsi che tracciano il nostro territorio. Dobbiamo farci esploratori e scoprire il territorio, Lasciare una Traccia per noi, i nostri amici e i nostri figli! L’ambiente non è un sostantivo ma sono pratiche quotidiane”, ha detto Jacopo Mutti, Presidente circolo Legambiente.

Tutte le informazioni su come partecipare, il bando di concorso, il regolamento ed i dettagli sono reperibili online al link http://goo.gl/ReRKBC o sulla pagina www.facebook.com/legambientesenigallia . Il concorso termina il giorno 7 giugno e i vincitori saranno annunciati il 15 giugno, in occasione della giornata di premiazione, in Sala del Consiglio. In palio numerosi premi ai 12 vincitori delle varie categorie in gara, oltre alla soddisfazione di vedere il proprio nome accanto al percorso che verrà utilizzato per la promozione turistica, sportiva e scolastica.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-05-2015 alle 16:04 sul giornale del 04 maggio 2015 - 547 letture

In questo articolo si parla di attualità, legambiente, mobilità sostenibile, lascia una traccia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiR5