Girolametti all'Unione Civica: 'Alla faccia della coalizione apolitica'

carlo girolametti 01/05/2015 - Apprendiamo dalla stampa che Cameruccio e Cicconi Massi hanno aderito alla lista che fa riferimento alla lista del governatore Spacca con la quale confluiranno nella coalizione che riunisce tutta la destra senigalliese, da Forza Italia alla Lega Nord, che sostiene l' "indipendente" Paradisi.

Alla faccia della lista civica! Ah dimenticavo, c'è' anche Rebecchini che è' stato eletto nella lista di Rifondazione Comunista e il fatto si commenta da solo. Noi abbiamo molte divergenze con Rifondazione Comunista ma questo partito avrebbe meritato più rispetto da chi è stato eletto con i suoi voti. Tornando a Cameruccio e Cicconi Massi pensiamo che la scelta di aderire a questa coalizione sia assolutamente legittima e abbiamo notato il pudore con cui evitano di parlare di sanità , ma ciò non li giustifica. Spacca e i dirigenti nominati da lui hanno ottemperato alle direttive del governo Monti minando alle basi il buon sistema sanitario che altre coalizioni avevano realizzato per le Marche.

E i cittadini di Senigallia se ne rendono conto tutti i giorni, quando accedono ai servizi sanitari, cosa significa Area Vasta e presidio Ospedaliero Unico per Area Vasta. Fa sorridere amaro ripensare ai due consiglieri, oggi sostenitori di Spacca, quando intervenivano in consiglio comunale contro il sindaco accusato di non impegnarsi a fondo contro le decisioni della regione e di Spacca. Di una cosa i cittadini di Senigallia possono stare sicuri: finché la Città Futura farà parte della coalizione del sindaco Mangialardi, accordi o accordi con costoro non c'è ne saranno.


da Carlo Girolametti
Consigliere Comunale - Capogruppo della "Città Futura"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-05-2015 alle 20:18 sul giornale del 02 maggio 2015 - 906 letture

In questo articolo si parla di consiglio comunale, politica, Carlo Girolametti, città futura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiPW


Già capire i concetti espressi è complicato.
Poi scritti in questo italiano stentato è ancora più difficile.
Ci spieghi piuttosto perché qui state col Pd e alla Regione state contro.

ghost Utente Vip

03 maggio, 11:25
Caro Girolametti la destra "non è" tutta unita a Senigallia. C'è qualche cane sciolto che disperderà dei voti (pochissimi, ma forse utili), altrimenti per voi sarebbero stati, probabilmente, cavoli amari.