Alessandro Pupulin candidato per Senigallia Bene Comune

29/04/2015 - Mi chiamo Alessandro Pupulin detto Pupo, sono nato a Mondolfo ma ho sempre vissuto a Senigallia; ho 39 anni, sono sposato e padre di due bambini.

Sono diplomato all'Istituto Panzini di Senigallia come tecnico attività alberghiere; settore in cui ho lavorato per diversi anni. Attualmente lavoro come autotrasportatore per una ditta privata. Sono vice presidente di un'associazione parrocchiale non a scopo di lucro che si occupa di organizzare attività culturali- ricreative per giovani e meno giovani. Attualmente do il mio contributo in questa realtà perché sento forte il valore dello stare insieme e del tempo vissuto nella qualità delle relazioni umane.

Lo stile dell’associazionismo è per me molto importante perché mi ha permesso di dialogare e conoscere tante persone. Non ho mai fatto politica attiva ma nell’ultimo anno ho collaborato ad un progetto che è poi diventato impegno civico nel vero senso della parola. Ho partecipato infatti alla costruzione del programma di Senigallia Bene Comune dando il mio contributo all’interno dei laboratori partecipativi nell’ambito del turismo e delle sport, settori decisamente strategici a Senigallia. Ho scelto di candidarmi con Senigallia Bene Comune per Giorgio Sartini Sindaco perché ho trovato in questo progetto due valori fondamentali: l’onestà e la trasparenza.

Non credo che la politica sia per gli ‘addetti ai lavori’ anche se ormai a Senigallia siamo abituati al professionismo politico che purtroppo ha allontanato i cittadini verso la gestione della cosa pubblica. E’ urgente un cambiamento, con coraggio, determinazione e competenza…senza avere paura. Questo è il tempo favorevole per decidere un’alternativa credibile e onesta: questa è Senigallia Bene Comune.





Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 29-04-2015 alle 14:23 sul giornale del 30 aprile 2015 - 769 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiKm





logoEV