Progetto in Comune: un programma ecologico, a cominciare da Cesano

28/04/2015 - Una sezione tutta dedicata all’ecologia e al recupero del verde urbano. E’ una parte del programma elettorale presentato ieri dalla lista civica Progetto in Comune alle Piramidi di Cesano, indicata come “zona simbolo del degrado e dell’abbandono urbano”.

“Progetto in Verde si dedica a temi che riteniamo di vitale importanza come l’amore per l’ambiente, per l’ecologia, per la natura e gli animali, con un occhio attento anche al risparmio –ha spiegato il candidato sindaco Maurizio Perini- a Cesano, ad esempio, è previsto un parco fluviale di cui esiste solo il cartello mentre nella realtà abbiamo discariche a cielo aperto, con rifiuti abbandonati, locali tutti chiusi con cartelli vendesi e proteste dei residenti per la presenza di strani personaggi (l riferimento è ai trans e ai nudisti che frequentano la zona delle Piramidi ndr).

Il Cesano è il biglietto da visita per chi viene da nord. Con le nostre proposte vogliamo svegliare Mangialardi e gli altri candidati che non possono dormire su questi problemi”. “Riqualificare quest’area e dare seguito alla realizzazione del parco significa dare risposta anche al turismo attento all’ambiente e all’ecologia” –fa eco Gabriele Streccioni Girolimetti, che ha redatto il progetto verde insieme a Diego Vitali.

“Basta la volontà e con poco si possono realizzare buone pratiche che consentono ai cittadini di risparmiare soldi –aggiunge Vitali- pensiamo ad esempio ad una srl comunale per la raccolta dei rifiuti, alla promozione di attività come il baratto, il no packaging, i km zero, la pratica di far adottare monumenti cittadini ai senigalliesi che devono prendersene cura, e così via”.

In pdf il programma Progetto in Verde







Questo è un articolo pubblicato il 28-04-2015 alle 22:00 sul giornale del 29 aprile 2015 - 480 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, politica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiG2





logoEV