Montemarciano: lettera al sindaco, "strade della periferia dissestate e pericolose"

Via Media a Marina di Montemarciano 27/04/2015 - Roberto Pennacchioni, cittadino residente nel comune di Montemarciano, scrive al sindaco Liana Serrani per denunciare le condizioni in cui versano le strade che lui e altri concittadini devono percorrere ogni giorno.

Signora sindaco,
Le scrivo per avere informazioni ed eventuali delucidazioni su una questione che si protrae ormai da anni: sono un residente in Via Ponte del Trave 1 dal 2006 e per spostarmi dalla mia abitazione sono obbligato a percorrere Via Media, che a causa dei lavori di ampliamento della parallela autostrada viene transitata dai mezzi pesanti che operano per detti lavori devastandola e rendendola simile a un percorso ad ostacoli, spesso non evitabili soprattutto nell’incrociare altre vetture, buche che non possono essere definite tali ma dei veri e propri “crateri” che gia’ in due occasioni hanno arrecato danni alla mia auto (nonostante sia un Suv) avvallamenti per posa di bitume usato per chiudere le buche che puntualmente a distanza di qualche giorno si sgretola rendendo ancor piu’ pericoloso il transito.

Quando piove diventa un percorso al buio in tutti i sensi , sia perche’ e’ impossibile vedere ed evitare i crateri sia perche’ l’illuminazione nei tratti peggiori non e’ presente. Presumo che detta situazione si protrarra’ ancora per parecchio tempo visto l’avanzamento dei lavori autostradali, a fronte di cio’ il Comune cosa intende fare??? Qualcuno controlla la situazione?? Perche’ non viene fatto ripristinare il manto stradale rendendolo “percorribile”??

Ssara’ pur vero che la via in oggetto e’ utilizzata per la maggior parte dai residenti delle vie che la intersecano e che essendo Cittadini di seri C non debbano avere gli stessi servizi dei cittadini dello stesso comune residenti nei centri con maggior densita’ abitativa. A tal proposito e’ evidente la disparita’ tra i residenti nel centro comunale e quelli periferici anche alla luce degli ultimi lavori di rifacimento delle strade, marciapiedi ed illuminazione…. Tutto quello che manca nelle vie periferiche abbandonate a se stesse.

Sono stati posti in essere una quantita’ tale di lampioni su tratti di strada esigui nel centro comunale che non si capisce quando cala la notte !!!!!!!! mentre nelle vie periferiche o non ci sono proprio o quei pochi nelle ore notturne vengono accesi uno si e uno no e con le problematiche di sicurezza degli ultimi tempi… furti nelle abitazioni detta situazione e’ tutto un dire. Il manto stradale della Via Ponte Del Trave e’ sempre costellato di buche che ogni tanto vengono chiuse alla meno peggio e il giorno dopo sono gia’ aperte di nuovo anche a causa del passaggio di mezzi pesanti (oltretutto interdetto con apposita segnaletica) ad esempio il camion trasporto cavalli che quando transita si vede ad occhio nudo il movimento della sede stradale come ci fossero le sabbie mobili. Chi vigila e/o interviene?

Potrei avere da Lei o chi per Lei delle risposte a quanto evidenziato le sarei molto grato.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2015 alle 13:01 sul giornale del 29 aprile 2015 - 694 letture

In questo articolo si parla di attualità, montemarciano, pd, liana serrani, sindaco di Montemarciano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiDH





logoEV