Corinaldo: assalto al bancomat nella notte, in fuga con i contanti

28/04/2015 - Assaltano il bancomat della Banca di Credito Cooperativo di Corinaldo e scappano con il bottino.

Ancora un colpo, dopo quello recente alla Banca delle Marche di Belvedere Ostrense, quello messo a segno intorno alle 3.30 di martedì notte nel cuore del centro storico di Corinaldo. I residenti sono stati svegliati da un forte boato. I malviventi, usando la consueta tecnica del gas, hanno fatto saltare il bancomat della filiale della Bcc.

Contemporaneamenti i malviventi hanno anche forzato la porta di ingresso della banca, forse con l'intento di colpire anche le cassette di sicurezza. Un'azione fulminea, durata pochissimi minuti. I malviventi hanno usato due auto: con una hanno bloccato l'ingresso al paese dall'Arco principale durante la rapina e con un'altra sono poi fuggiti.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che conducono ora le indagini. Il bottino è di 12 mila euro.







Questo è un articolo pubblicato il 28-04-2015 alle 11:46 sul giornale del 29 aprile 2015 - 3283 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, corinaldo, bancomat, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiGC


Ma come mai è così facile rapinare questi bancomat? Come mai non c'è un reale interesse nel fermare questo tipo di furti, vogliamo aspettare che qualche innocente si faccia male?
Qualcuno sa rispondermi?