A Marzocca la presentazione del libro di Alessia Pongetti sul terremoto in Abruzzo "5.8 Scala Richter"

28/04/2015 - Sabato 2 maggio alle ore 16,30, si terrà presso la biblioteca “Luca Orciari” di Marzocca la presentazione di "5.8 Scala Richter", racconto scritto da Alessia Pongetti (25 anni, di Montignano, laureata in storia all’Università di Macerata e membro del coordinamento della biblioteca stessa) e pubblicato nell'estate del 2014.

“Non si tratta di una cronaca dell'evento, né tantomeno di un libro storico“ precisa la giovane montignanese, a proposito della sua opera, ispirata alle vicende del tragico terremoto in Abruzzo del 2009.
“In 5.8, il terremoto aquilano è contesto e pretesto per raccontare una storia di amore, amicizia e maturazione forzata dovuta alla catastrofe che coinvolge un gruppo di studenti universitari. Un racconto breve per ricordare un brutto capitolo della storia del nostro paese e tutte quelle persone che hanno perso la vita in quell'occasione.

5.8, quindi, non è soltanto una storia di alta tensione, né un semplice romanzo per ragazzi, ma qualcosa di più: è una metaforica candela che simboleggia memoria e speranza.“ 5.8 Scala Richter è il secondo lavoro pubblicato da Alessia Pongetti, che ha esordito nel mondo della narrativa nel 2013 con Prova a Volare (Booksprint Edizioni), molto apprezzato dal pubblico locale. La serata sarà presentata dal dottore in lettere classiche Riccardo Minnucci (nome noto del festival nazionale della filosofia contemporanea, Popsophia), che si occuperà anche della lettura di alcuni brani. La scrittrice Alessia sarà naturalmente lieta di dialogare con i presenti e di rispondere alle loro domande.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2015 alle 10:43 sul giornale del 29 aprile 2015 - 349 letture

In questo articolo si parla di cultura, marzocca, Biblioteca Orciari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiGE