In possesso delle carte di credito di una 47enne di Ancona, denunciato un 23enne foggiano

Carte di credito 27/04/2015 - Un 23enne originario di San Severo (FG) è stato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Senigallia per i reati di ricettazione ed indebito possesso, non essendone titolare, di carte di credito e di un bancomat.

Il giovane, infastidito dal controllato della pattuglia del Nucleo Radiomobile all’interno del negozio di abbigliamento King Sport di via Abbagnano, ha insospettito ulteriormente i militari che hanno quindi provveduto ad eseguire ulteriori verifiche.

Sottoposto anche a perquisizione personale, in una zona appartata, è risultato in possesso di un bancomat e due carte di credito intestate ad una donna 47enne di Ancona, alla quale erano state rubate poco prima, mentre faceva jogging sul lungomare Italia a Marzocca, insieme alla borsa ed al bigliettino con i ‘codici pin’ che aveva inavvertitamente lasciato al suo interno.

Pertanto il 23enne è stato denunciato per i reati di ricettazione ed indebito possesso, non essendone titolare, di carte di credito e di un bancomat mentre le indagini proseguono per identificare chi ha effettuato tre prelevamenti presso gli sportelli bancomat di viale Leopardi e viale G. Bruno per complessivi 750 euro, che i militari non hanno rinvenuto durante la perquisizione del giovane.

L’autore dei prelevamenti risponderà anche del reato di indebito utilizzo delle carte di credito.





Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2015 alle 07:55 sul giornale del 28 aprile 2015 - 624 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, senigallia, bancomat, ricettazione, Sudani Alice Scarpini, carte di credito, articolo, indebito possesso di carte di credito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiD0





logoEV