Mangialardi Anci: “Sul tema dell'emergenza immigrazione occorre un lavoro di squadra”

maurizio mangialardi 25/04/2015 - L'Anci Marche è stata investita della problematica riguardante l’accoglienza dei migranti provenienti dall’area mediterranea che si presume diverrà possa diventare più acuta con la stagione estiva e l'aumento degli sbarchi.

La delegazione dell'Ufficio di Presidenza di Anci Marche guidata dal presidente Maurizio Mangialardi, dal vice Goffredo Brandoni e dal direttore Marcello Bedeschi, ha incontrato il Prefetto di Ancona Raffaele Cannizzaro, quale coordinatore delle Prefetture della regione, e la Conferenza Episcopale Marchigiana, alla presenza anche del presidente Cardinale Edoardo Menichelli.

“Il tema – ha detto il presidente Mangialardi – è quello di essere pronti per affrontare l'emergenza”. Al momento nelle Marche sono circa 1300 i migranti presenti di cui 400 ospitati ad Ancona. “Lo sforzo sul quale stiamo ragionando con la prefettura – ha aggiunto - con la quale Anci Marche sarà in contatto costante al di là del tavolo di concertazione già attivo, è quello creare progetti di integrazione anche temporanea per coloro che sono accolti nei nostri centri così che si possano sentire utili alla collettività”. Il confronto riprenderà aggiornando i risultati della ricognizione che Anci Marche effettuerà in merito alla disponibilità dei territori a mettere a disposizione strutture atte ad ospitare i migranti.

“Come Anci Marche siamo abituati a fare sempre la nostra parte – ha concluso il presidente Mangialardi – a metterci la faccia e non certo a tirarci indietro di fronte alle responsabilità. E' ovvio che questo fenomeno è talmente ampio e drammatico che urge una soluzione a livello politico in sede europea al quale il presidente Renzi ed il governo italiano stanno lavorando. A ricaduta, sul territorio marchigiano stiamo cercando di farci trovare pronti.”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2015 alle 19:24 sul giornale del 27 aprile 2015 - 615 letture

In questo articolo si parla di maurizio mangialardi, politica, Anci Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aizi


Luigi Alberto Weiss

27 aprile, 08:05
Ovvietà a gogò. La specialità dei politicanti anche nelle situazioni in cui serve miglior ponderazione e lungimiranza. Ma siamo sotto elezioni...




logoEV