Serra de' Conti: un anno di impegno amministrativo. Tassi, 'Pensiamo di aver fatto e fare bene'

arduino tassi 24/04/2015 - L'Amministrazione comunale, in attuazione degli impegni stabiliti nel programma, ad un anno dalle elezioni del maggio scorso, ha organizzato un'Assemblea di resoconto dell'attività svolta nei vari settori, trattando anche degli atti in corso di definizione.

Dal quadro complessivo del resoconto, emergono alcuni punti qualificanti.
La giunta sta mantenendo gli impegni (es. ulteriore riduzione del debito di circa l'8%, completamento degli investimenti di ampliamento del museo, programmazione della nuova autorimessa, manutenzioni della palestra e del campo sportivo, ecc.), pur in una situazione di grave contrazione delle risorse e dei trasferimenti statali. Ciò, grazie alla razionalizzazione della spesa e alla positiva partecipazione ai bandi pubblici.

Le attività e iniziative culturali, sia quelle coordinate e realizzate direttamente dal Comune (Serra Museo Context, Serragallery, Foto d'Epoca, Concerti, ecc.) che altre attività promosse dalle associazioni (Cicerchia, Nottenera, TVittori, Pro-loco, Cif, ecc.) si sono svolte con buoni risultati e consolidate sul piano organizzativo, anche grazie ai nuovi Assessori e Consiglieri che hanno dato slancio a queste iniziative.

Nei settori del Sociale e dell'Ambiente, oltre a confermare gli indirizzi precedenti, si stanno affinando e migliorando gli impegni già in essere (es. Istituto di Grafologia di Urbino nelle scuole, seminari a cura dello studio Tangram per le associazioni sportive e ludiche, riorganizzazione della raccolta differenziata anche con nuovi investimenti, come la pesatrice industriale e un carrello elevatore, grazie ad altri finanziamenti ottenuti, sistema GIS per georeferenziare i servizi sul territorio).

Quanto all'attività sollecitata dalle opposizioni, relativamente alle quali abbiamo accolto dei suggerimenti sin dal primo consiglio comunale (seduta del 13 giugno 2014), abbiamo risposto a circa 70 interrogazioni (in 11 mesi, un numero pari a quelle presentate nell'intera passata legislatura) e, in questo stesso periodo, sul piano del confronto democratico, abbiamo organizzato 8 assemblee pubbliche (ambiente, sanità, sociale, ecc.) e oltre 20 incontri di settore (turismo, cambiamenti climatici, manutenzione fluviale, attività del centro storico, affido familiare, ecc.).

E' andato tutto bene? I nuovi e i passati amministratori sanno bene che ci sono mille difficoltà e che tutto può essere migliorabile. Pensiamo semplicemente di aver fatto e di fare quotidianamente il nostro dovere, nell'ambito del mandato che ci hanno affidato gli elettori.


da Arduino Tassi
sindaco di Serra de' Conti



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2015 alle 16:43 sul giornale del 25 aprile 2015 - 476 letture

In questo articolo si parla di politica, serra de' conti, Comune di Serra de' Conti, Arduino Tassi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiyw





logoEV