Ostra Vetere: cerimonie e musica per i 70 anni della Liberazione

25 aprile 24/04/2015 - Tutto pronto a Ostra Vetere per la celebrazione del 70° anniversario della Liberazione di sabato 25 Aprile. Gli Amministratori invitano tutta la cittadinanza a partecipare alla grande ricorrenza e ed esporre nelle abitazioni la bandiera tricolore simbolo di appartenenza nazionale.

La cerimonia inizierà il mattino alle ore 10.30 con il ritrovo in Piazza Don Minzoni per il saluto del Sindaco e la deposizione della corona di alloro ai piedi del Monumento dei Caduti. Alla commemorazione, oltre alle Autorità civili e militari, saranno presenti la Banda cittadina “G.B. Pergolesi” di Ostra Vetere diretta dal maestro Filiberto Campolucci e i rappresentanti del Consiglio Comunale dei Ragazzi.

“Il 25 aprile – afferma il Sindaco di Ostra Vetere Luca Memè – è la giornata per ricordare e onorare quanti hanno combattuto per la libertà, valore inestimabile del nostro vivere civile” L’importante ricorrenza avrà un seguito nel programma pomeridiano con l’evento “Musica allo Stato Libero” che si svolgerà in Piazza della Libertà con diversi gruppi musicali che si esibiranno a partire dalle ore 16, con il patrocinio del Comune, la collaborazione dell’ANPI, RadioMontenovo si alterneranno sul palco allestito per l’occasione il “Duo dè Andrè (Carbonari e Fattorini)”, gli “Acidi” e “Le urla sui Tetti” di Senigallia, i “Farewell” di Bettolelle, gli “Hombre all’Ombra” di Serra dè Conti e gli “Scavengers” di Barbara. Non ci sarà soltanto musica il 25 aprile, infatti l’Amministrazione Comunale ha pensato bene di inserire all’interno del programma del pomeriggio la presentazione del cocktail analcolico “Velvet”, nell’ambito del progetto “Non me la dai a bere” con l’obiettivo di contrastare l’abuso di alcool tra le nuove generazioni.

La bevanda ideata dagli studenti dell’Istituto “Panzini” con la collaborazione del gruppo di lavoro composto anche dai ragazzi degli Istituti “Padovano e “Corinaldesi” di Senigallia, sarà presentata e somministrata gratuitamente ad Ostra Vetere da alcuni studenti dell’Istituto alberghiero, a dimostrazione che esistono innocue alternative all’alcool per meglio qualificare gli spazi di socializzazione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2015 alle 10:19 sul giornale del 25 aprile 2015 - 654 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiwJ





logoEV