Memorie e resistenza tra narrazione e ricordo all'Expo-Ex

galleria expo-ex di senigallia 24/04/2015 - Sabato 25 aprile, ore 18.30 presso l’Expo-Ex (che ospita la mostra di Emeric Jakab) sarà dato spazio ad una riflessione per ricordare il 70° anniversario della Liberazione, attraverso letture ad opera del Maestro Mauro Pierfederici.

L’iniziativa è promossa dall’Associazione “Tra-mare culture” in collaborazione con l’Associazione di Storia Contemporanea che sarà rappresentata dal suo presidente, professor Marco Severini, che introdurrà l'incontro, e da Mauro Pierfederici, che leggerà alcuni brani significativi sul 25 aprile.  

Con questa manifestazione letteraria intendiamo valorizzare la “parola”, strumento altamente manipolabile e flessibile, che ha in sé memoria e testimonianza, e che ci rivela il percorso della storia. Rappresentazioni e performance condivise per non dimenticare, intrecciando passato-presente in memorie narrative che dialogano con la storia in una mediazione tra oralità e scrittura  

La rappresentazione della memoria attraverso la narrazione e l’ascolto, il ‘lascia che ti racconti’, è necessario affinché la memoria non resti monumentale e retorica, ma viva. La narrazione rende presente un frammento di storia di fondamentale importanza, quella della nostra Resistenza. Ricordo che la memoria è un compito, un dovere, ed è il fondamento dell’identità. 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2015 alle 10:46 sul giornale del 25 aprile 2015 - 473 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiwL


Veramente interessante