Ostra: 28enne in manette per un provvedimento di cumulo di pene

Arresto Carabinieri 23/04/2015 - I Carabinieri della Stazione di Ostra hanno arrestato il 28enne, cittadino italiano di origini bosniache ma residente a Ostra da diversi anni, Avdic Renato perché colpito da “ordine di esecuzione per pene concorrenti”, emesso dal Tribunale di Pesaro.

Dovendo espiare la pena residua di 3 anni e 4 mesi di reclusione per condanne, con sentenze irrevocabili, per i reati di estorsione, furto aggravato e truffa commessi negli anni 2007 e 2010 in provincia di Pesaro-Urbino, il giovane è stato accompagnato nel carcere anconetano di Montacuto.





Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2015 alle 18:27 sul giornale del 24 aprile 2015 - 1234 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, ostra, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aivm