Trail running: i ragazzi della Never Stop Run corrono, si divertono, e vincono in quel di Spoleto

ferrovia generico 22/04/2015 - L'ASD Never Stop Run pratica una curiosa disciplina, il trail running, che coniuga la corsa con la montagna, la fatica con la bellezza del paesaggio, e antepone lo sport con la "S" maiuscola alla competizione sfrenata, anche se di tanto in tanto il risultato ripaga del faticoso allenamento settimanale.

Infatti, nella prima edizione dell' Ultra Trail della Vecchia Ferrovia Spoleto - Norcia del 19 Aprile, gara che si articola in due percorsi, uno di 17 Km e il percorso lungo da 50 Km, entrambi che si snodano tra i monti che circondano Spoleto e ripercorrono il tracciato delle vecchia ferrovia ormai abbandonata Spoleto-Norcia, i senigalliesi ottengono ottimi risultati.

Nella corta vince l'atleta di casa, Conti Piergiorgio, ma subito dietro c'è il nostro atleta di punta, Cristian Carboni che chiude al 2° posto assoluto. Sempre nella gara corta vanno sul podio Lorenzo Mariangeli e Samuele Pasqualini nelle rispettive categorie. Ottima la prestazione anche per Marco Olivi, ed un ritorno alle gare di Nicola Mallucci che lascia bene sperare.

Nel percorso lungo, gara a due per la prima posizione, in cui la spunta l'atleta di Bergamo Carlo Salvetti, davanti a Massimiliano Falleri di Città di Castello. Per i Never da segnalare i podi di Andi Filipi e Tommaso Conz, che addirittura si è recato a Spoleto il giorno precedente in bicicletta, nelle loro categorie, e Giacomo Coppola che arriva al traguardo dopo una lunga e ricca di imprevisti gara da 50 Km.

Questa stagione sarà ricchissima di appuntamenti, tra maratone, ultramaratone e ultra trail.


da Never stop run
Squadra podistica senigalliese





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2015 alle 21:02 sul giornale del 23 aprile 2015 - 585 letture

In questo articolo si parla di sport, ferrovia, Never Stop Run, podismo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/airS