Castelleone: il Comune ricorda la Liberazione dall’occupazione nazifascista

Monumento ai Caduti di Castelleone di Suasa 22/04/2015 - La data del 25 aprile 1945 ha segnato l’inizio di una nuova storia nazionale del nostro Paese: la storia del secondo Novecento, tanto che, con la Legge n. 260 del maggio 1949, fu scelta per celebrare il giorno della Liberazione dall’occupazione nazifascista.

L’Amministrazione Comunale di Castelleone di Suasa, in collaborazione con la locale Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, ha deciso di ricordare il 70° anniversario di questa ricorrenza con una manifestazione che si svolgerà il 26 aprile con il seguente programma:
ore 10,00 Raduno in Piazza Vittorio Emanuele II e Formazione corteo per raggiungere il Monumento ai Caduti di tutte le guerre. Alza bandiera. Deposizione corona di alloro. Orazione Ufficiale in memoria dei Caduti per la Liberazione; relatore il Prof. Alberto Fiorani.
ore 11,00 Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale SS. Pietro e Paolo.

Anche la locale Sezione Mutilati e Invalidi sul Lavoro si unisce a questa commemorazione annuale e presterà servizio la Banda Musicale Cittadina, diretta dal Maestro Persi Fabrizio.
Tutti gli Enti, Associazioni, Consiglieri Comunali e la cittadinanza sono pregati di intervenire alla cerimonia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2015 alle 17:42 sul giornale del 23 aprile 2015 - 352 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, attualità, comune di castelleone di suasa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiqO