Bene Comune: bandiere a mezz'asta il 3 maggio

alluvione a senigallia 22/04/2015 - Chiediamo all’Amministrazione comunale, dopo l’opportuna revoca dell’iniziativa predisposta in ricordo del 3 maggio, che le bandiere di tutte le Istituzioni vengano apposte a mezz’asta per l’intera giornata e chiediamo a tutte le Confessioni Religiose, presenti nella città, di preparare una preghiera, da leggere nei loro incontri, in ricordo delle vittime e delle persone duramente provate dall’alluvione.

Abbiamo collaborato affinché la città effettui, nel primo anniversario dell’alluvione, un DOVUTO MOMENTO DI SILENZIO senza musica, canti o balli perché quanto accaduto appena un anno fa merita solo rispetto e silenzio. A seguire proponiamo che venga gettata una corona d’alloro nel fiume, per ricordare simbolicamente le persone vittime dell’esondazione. Lo dobbiamo a loro, ai loro familiari, agli alluvionati e ai cittadini tutti che hanno sofferto ed ancora oggi soffrono e fanno i conti con quanto accaduto lo scorso 3 maggio.


da Senigallia Bene Comune
Lista civica per Giorgio Sartini Sindaco




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2015 alle 18:03 sul giornale del 23 aprile 2015 - 401 letture

In questo articolo si parla di attualità, giorgio sartini, senigallia, Lista Civica, alluvione a senigallia, Senigallia Bene Comune

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiqd


Più che dire agli altri come si dovranno comportare durante questa giornata pensate a farlo voi e lasciate che ognuno viva questa giornata di dolore a modo suo. La musica, i canti o balli sono una forma di espressione molto più forte del silenzio.




logoEV