Amministrative 2015: Peverelli, 'Roberto Paradisi è il vero volto della buona amministrazione'

Nicola Peverelli 22/04/2015 - Il 31 maggio 2015 i cittadini marchigiani e senigalliesi saranno chiamati alle urne per rinnovare i propri amministratori.

L’occasione è propizia proprio per esprimere il vero rinnovamento preferendo quelle personalità politiche che con merito e senso etico hanno, pur dagli scranni dell’opposizione, dato prova di avere a cuore gli interessi dei propri rappresentati.

Sul fronte regionale spicca la candidatura di Giovanni Zinni (Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale) consigliere regionale uscente la cui azione politica, da sempre, ha visto nel pragmatismo e nella tutela dell’economia regionale i suoi punti di forza.

La tutela della piccola e media impresa e dell’economia marchigiana gravata dalle vessazioni imposte dallo Stato centrale, la vera lotta all’evasione fiscale da concentrarsi soprattutto verso quelle imprese straniere prodighe ad accaparrarsi slealmente fette di mercato, la rivendicazione dell’economia nazionale e regionale svincolata dai vincoli di bilancio imposti dalla “Troika”, il credito per le nuove aziende marchigiane, la dismissione del patrimonio immobiliare pubblico per investire sulle case popolari da destinare ai cittadini più bisognosi, la sanità e la sicurezza dei cittadini costituiscono alcuni dei temi caldi su cui Giovanni Zinni e Fratelli d’Italia, che ha proposto la candidatura a governatore della Regione Marche del sindaco di Potenza Picena Francesco Acquaroli, costruirà il buon agire amministrativo alternativo alla politica illusoria e demagogica del Partito Democratico, soggetto politico difficilmente collocabile, capace solo di negare i fondamentali diritti dei lavoratori, di proteggere le situazioni di privilegio e di concepire una politica fiscale e dell’impresa che ha ridotto il Paese ai minimi termini.
Nella umile veste di consigliere comunale, dunque, il mio appello va a tutti i cittadini di Trecastelli affinché la loro scelta elettorale ricada sul consigliere Giovanni Zinni quale serio punto di riferimento della politica regionale.

Rivolgo un sincero e sentito augurio ad Unione Civica, con candidato sindaco Roberto Paradisi, per le elezioni comunali di Senigallia.
Trecastelli e Senigallia, comuni limitrofi, conducono assieme diversi progetti amministrativi, l’auspicio è che la cittadinanza dia la possibilità al candidato sindaco Paradisi di dare prova della propria competenza e serietà che si condensa nei punti programmatici presentati da Unione Civica, tutti protesi a migliorare la vita dei senigalliesi ma, e ciò è quello che realmente conta, soprattutto concretamente realizzabili.

E’ giunta l’ora del vero cambiamento, perché l’alternanza è salutare per la politica poiché sradica quella gestione clientelare e parassitaria del potere che nuoce ad un’amministrazione trasparente che, a sua volta, ambisce a supportare chi ha veramente bisogno e non i soliti noti pronti a lucrare in forza di improponibili rendite di posizione.
Buon voto a tutti.


da Nicola Peverelli
consigliere comunale Trecastelli ai Cittadini




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2015 alle 18:52 sul giornale del 23 aprile 2015 - 699 letture

In questo articolo si parla di politica, trecastelli, Nicola Peverelli, trecastelli ai cittadini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/airh





logoEV