Nuoto sincronizzato: successo per la manifestazione della Uisp

21/04/2015 - I numeri parlano di un successo strepitoso e difatti le oltre 700 atlete che hanno partecipato al 4° Trofeo Open Uisp di Nuoto Sincronizzato rappresentano un risultato di assoluto rilievo per il movimento uispino in una disciplina che solo da pochi anni è entrata nel programma della Lega Nuoto Nazionale.

«Vedere una piscina letteralmente invasa dalle atlete, dai tecnici e dai loro genitori è una enorme soddisfazione per la nostra Lega, la testimonianza più evidente di come il buon lavoro di questi anni si sia trasformato in risultati concreti e tangibili sul piano vasca. Una manifestazione di nuoto sincronizzato trascende il significato agonistico, pur di livello elevato, toccando, con le esibizioni delle atlete, le corde dell’emozione e dell’emotività, coinvolgendo il pubblico in maniera completa» dichiara Massimo Tesei presidente della Lega Nuoto Nazionale.

Molto soddisfatto anche Mauro Riccucci, responsabile del settore sincronizzato della Lega Nuoto e impegnatissimo nell’organizzazione della manifestazione e nel buon esito del suo svolgimento: «È stato bellissimo veder ripagati in questo modo i miei sforzi e soprattutto quelli di tutti i membri della commissione tecnica: Susanna De Angelis, Tiziana Fava, Ester Mirante, Barbara Gabucci, Susy Minelli e Claudia Angiolini. Con la loro professionalità hanno permesso un risultato del genere, insieme a tutti i preziosissimi volontari della giuria.

Consentire a centinaia di giovani e giovanissime atlete di misurarsi al meglio delle loro possibilità è il nostro miglior premio.» Presente alla manifestazione anche l’assessore allo sport del Comune di Senigallia Gennaro Campanile che ha voluto sottolineare oltre al successo sportivo della manifestazione, organizzata nella Piscina Saline, anche la notevole ricaduta sul sistema turistico che crea appuntamenti come questo: «Senigallia è la città dell’ospitalità e avere avuto in un weekend di aprile oltre duemila presenze nelle nostre strutture è la migliore testimonianza di come sport e turismo possano e debbano andare a braccetto.

Gli appuntamenti come quello organizzato dalla Uisp sono il modo migliore per promuovere la nostra città e le sue bellezze grazie alle sue strutture sportive e ai suoi impianti, come la Piscina Saline che abbiamo fortemente voluto riaprire dopo la drammatica alluvione del maggio scorso. E vorrei sottolineare la presenza in questa manifestazione di ben due squadre senigalliesi l’Audasincro e il Senigallia Nuoto a testimonianza della vitalità e del dinamismo delle realtà sportive locali che con la loro attività riescono a valorizzare al meglio gli impianti sportivi comunali».





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2015 alle 11:50 sul giornale del 22 aprile 2015 - 515 letture

In questo articolo si parla di uisp, sport, senigallia, nuoto sincronizzato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aimA