Serra de' Conti: 3° incontro pubblico del Comitato per la difesa del Monastero

Monastero di S. Maria Maddalena di serra de' conti 20/04/2015 - Il Comitato per la difesa del Monastero di S. Maria Maddalena di Serra de' Conti, con questa iniziativa, vuole continuare a valorizzare l'eredita del Monastero.

Nell'ultimo incontro pubblico avevamo riflettuto sull'importanza dei carismi e di come questi possono caratterizzare anche l'economia di una comunità. Il prossimo 26 aprile vogliamo allargare lo sguardo anche all'altro carisma presente nel nostro territorio: quello benedettino. Serra de' Conti si può gloriare infatti della presenza di due suoi illustri concittadini: il Beato Gherardo e suor Maria Giuseppina Benvenuti "La Moretta".

La presenza dei benedettini e dei francescani ha caratterizzato il nostro paese tanto che i suoi monumenti più importanti sono lì a testimoniarlo. Tutti coloro che vorranno condividere con noi questo importante appuntamento avranno la possibilità di recarsi sia nella cappella del Beato Gherardo, sia nella stanza e nei luoghi della "Moretta" presso il Monastero di S. Maria Maddalena. Ringraziamo fin d'ora Suor Patrizia Nocitra che ci darà la possibilità di visitare eccezionalmente alcune stanze del Monastero che conservano ancora le tracce della presenza della nostra cara Suor Maria Giuseppina Benvenuti.

Vi aspettiamo.


da Morena Torreggiani
Comitato per la difesa del Monastero di S. Maria Maddalena






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2015 alle 16:04 sul giornale del 21 aprile 2015 - 381 letture

In questo articolo si parla di attualità, serra de' conti, monastero di s. maria maddalena, comitato per la difesa del Monastero di S. Maria Maddalena

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aikI





logoEV