Urta un'auto in sosta e scappa, rintracciato a Casine di Ostra grazie ai frammenti plastici della sua Audi A3

Polizia Stradale 18/04/2015 - Urta un’auto in sosta sul lungomare Mameli, in località Cesano di Senigallia, e scappa facendo perdere le proprie tracce.

La Polizia Stradale di Senigallia, la mattina seguente, giunta sul posto su richiesta della proprietaria che nell’entrare in auto si è accorta di avere un pneumatico afflosciato e la carrozzeria ammaccata, ha rinvenuto dei frammenti plastici appartenenti, presumibilmente, all’auto che l’aveva urtata.

La perizia eseguita successivamente dagli uomini diretti dal comandante Paolo Molinelli ha permesso di ricondurre i frammenti alla parte spigolare anteriore destra di un’Audi A3, rintracciata poco dopo a Casine di Ostra, grazie ai riscontri sui danni subiti.

Pertanto il proprietario, che difronte all’evidenza degli elementi raccolti dalla Polizia Stradale ha confermato l’accaduto, è stato multato per non essersi fattivamente adoperato per fornire i propri dati. Inoltre l’uomo, a cui sono stati decurtati 4 punti dalla patente di guida, ha risarcito la signora per i danni subiti.





Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2015 alle 12:37 sul giornale del 20 aprile 2015 - 2373 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, senigallia, polizia stradale, Sudani Alice Scarpini, stradale, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aie8