Prendono di mira le offerte della Chiesa di Montignato: fermati quattro campani

Chiesa S. Giovanni Battista di Montignano 16/04/2015 - Forse stavano effettuando un sopralluogo all'interno della chiesa della frazione di Montignano le quattro persone fermate dalla Polizia di Senigallia nel tardo pomeriggio di mercoledì.

Un cittadino ha infatti segnalato alla Polizia di aver visto uscire frettolosamente alcune persone che erano state viste aggirarsi all'interno della chiesa e nella zona delle cassette delle offerte. Il residenti ha anche riferito che, dopo aver notato di essere state osservate, le stesse si sono allontanate per far perdere le loro tracce. La sala operativa del Commissariato dha inviato due equipaggi della Squadra Volante che hanno intercettato i quattro uomini a poca distanza dalla piazzetta.

I quattro sono stati così identificati: erano una donna C.R. di 50 anni, e tre uomini, M.G. di 20 anni, figlio della donna, G.S. di 40 anni, e M.F. di 40 anni, tutti originari della Campania ma da tempo domiciliati nella zona di Falconara Marittima. I quattro, alla vista dei poliziotti, hanno detto di trovarsi lì per una passeggiata ma data la corrispondenza tra le descrizioni delle persone segnalate e i soggetti fermati, sono avviati ulteriori accertamenti.

Dopo aver sentito alcune persone che avevano visto i quattro aggirarsi in modo sospetto, è stato effettuato il sopralluogo e sono stati rintracciati alcuni oggetti normalmente utilizzati dalle persone dedite ai furti all'interno delle cassette delle offerte in chiesa, come ad esempio un nastro adesivo ed una lampadina a led. Le quattro persone sono state condotte presso gli uffici del Commissariato per gli ulteriori accertamenti dove è emerso che proprio la donna e il figlio pochi giorni prima si era siano resi autori di un furto all'interno della Basilica di Loreto per il quale erano stati anche arrestati.

Anche gli altri due quarantenni erano già stati denunciati per simili episodi. Le perquisizioni hanno consentito di rinvenire ulteriori oggetti utili all'attività dei furti. Sono in corso accertamenti per verificare se nella sua giornata avessero commesso furti all'interno di altre chiese della zona. Nei confronti delle quattro persone fermate sono state avviate le procedure per verificare i presupposti per l'allontanamento dal territorio il Comune di Senigallia





Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2015 alle 14:21 sul giornale del 17 aprile 2015 - 1144 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ah90





logoEV