Arcevia: 70esimo anniversario della Liberazione. Presente alla Camera anche un partigiano di Arcevia

Emanuele Lodolini, parlamentare 15/04/2015 - Intervengono Boldrini e Grasso. Presente il Presidente Mattarella. Partecipano anche tre partigiani della provincia di Ancona.

L'On. Emanuele Lodolini parteciperà giovedì 16 aprile, alle ore 11, alla cerimonia celebrativa per il 70° anno della liberazione, presso la Camera dei deputati. Decine di anziani partigiani, tra i quali Paolo Lucarini di Ancona, Amleto Stroppa di Fabriano e Bruna Betti di Arcevia, siederanno accanto ai parlamentari nell’Aula di Montecitorio, nella celebrazione organizzata dalla Camera e dal Senato e alla quale sarà presente il Capo dello Stato, Sergio Mattarella.

Dopo l’esecuzione dell’Inno nazionale da parte della Banda Interforze, l’intervento di apertura sarà della Presidente della Camera, Laura Boldrini. Parleranno poi: Michela Ponzani, storica; Carlo Smuraglia, Presidente dell’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia); Marisa Cinciari Rodano, impegnata nella Resistenza romana e prima donna eletta Vicepresidente della Camera; Michele Montàgano, Presidente vicario dell’Associazione Reduci dalla prigionia, dall’internamento e dalla guerra di liberazione. L’intervento conclusivo sarà di Pietro Grasso, Presidente del Senato.

L'appuntamento sarà trasmesso in diretta anche sul canale satellitare e su Rai2. Per il deputato anconetano, iscritto all'Anpi, "è prioritario trasmettere alle giovani generazioni il significato storico-culturale e i valori della resi- stenza. L’esperienza della Resistenza assume per le giovani generazioni numerosi significati: un momento di drammatiche decisioni individuali, di coraggio e di capacità di fare scelte personali importanti e irreversibili, sino alla scelta estrema del sacrificio; un esemplare momento di unità tra giovani – nei partiti, tra i partiti e tra culture politiche differenti - per valori, aspirazioni e obiettivi alti e condivisi; un grande atto di amore per la Patria".

 


da On. Emanuele Lodolini
parlamentare Pd




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2015 alle 16:56 sul giornale del 16 aprile 2015 - 789 letture

In questo articolo si parla di emanuele lodolini, politica, roma, ancona, pd, parlamentare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ah7y


La liberazione viene celebrata in ricorrenza della liberazione di milano, avvenuta il 25 aprile 1944 (la voce alla radio che inneggiava all'insurrezione era di Sandro Pertini).

Quest'anno, dunque, si festeggia il 71esimo anniversario, non il 70esimo.

Se non ne siete convinti chiedetelo alla Bruna, dato che partecipa attivamente ogni anno alla commemorazione della strage di monte sant'angelo.

Almeno le date rispettiamole.

Onorevole.

Mi sa che ti sbagli Tristalia, e di grosso. Corinaldo, che è moooolto più a sud di Milano, è stata liberata il 10 agosto 1944. Ora non venirmi a dire che gli alleati che risalivano l'Italia da sud verso nord sono arrivati prima a Milano che a Corinaldo...
Il 25 aprile del 1945 è stata proclamata l'insurrezione generale da parte del c.l.n.
..."Aldo dice 26 per 1"...

Come precisazione:

Aldo dice 26 x 1

Testo del telegramma diffuso dal Clnai indicante il giorno [26] e l'ora [1 di notte] in cui dare inizio all'insurrezione


A tutti i comandi zona.
Comunicasi il seguente telegramma: ALDO DICE 26 x 1 Stop Nemico in crisi finale Stop Applicate piano E 27 Stop Capi nemici et dirigenti fascisti in fuga Stop Fermate tutte macchine et controllate rigorosamente passeggeri trattenendo persone sospette Stop Comandi zona interessati abbiano massima cura assicurare viabilità forze alleate su strade Genova-Torino et Piacenza-Torino Stop
24 aprile 1945




logoEV